Coppa delle Coppe 1983-84

    Vittoriosa nella stagione ’82-83 in Coppa Italia dopo la finale contro il Verona, la Juve partecipa la stagione successiva alla Coppa delle Coppe. Primo turno di ordinaria amministrazione: il Lechia Danzica viene sommerso di reti (7-0) al Comunale, con il centravanti Penzo a segno ben 4 volte. Senza storia il 3-2 di Danzica, firmato da Vignola, Tavola e Boniek. Molto più sofferto l’ottavo di finale contro i francesi del Paris St.Germain. In Francia finisce 2-2 tra mille emozioni, mentre il ritorno vede la Juve giocare in modo rinunciatario, per difendere lo 0-0 che garantisce comunque la qualificazione. Quarti di finale nuovamente facili, contro i finlandesi dell’Haka: la Juve però non brilla e si accontenta di un doppio 1-0, con reti di Vignola in trasferta e Tardelli a Torino. E siamo alla semifinale. Durissima.
    C'è il Manchester United di Robson: andata in Inghilterra e largo pareggio (1-1) che fa pensare a un ritorno facile. Illusione. I “Reds”, che pure subiscono un gol da Boniek al primo affondo, non mollano e pareggiano a una manciata di minuti dalla fine, ma ci pensa Rossi a fugare lo spettro-supplementari. 

    Finale, dunque. A Basilea, il 16 maggio 1984, la Juve trova il Porto. Trapattoni manda dentro: Tacconi, Gentile Cabrini; Bonini Brio Scirea; Vignola Tardelli Rossi Platini Boniek. La paura di Atene sfuma dopo pochi minuti: Vignola scaraventa dentro da posizione impossibile un suggerimento di Platini (1 a 0). Dura però poco: Sousa trova il tiro della vita, che tocca la linea dell'area e s’impenna di quel tanto che basta per superare Tacconi proteso in tuffo. 1 a 1, tutto da rifare. E qui sale in cattedra Boniek: il suo gol, al 41', è di quelli cercati con la forza dei nervi e dei muscoli, tra avversari che lo braccano in ogni modo (2 a 1). Nella ripresa il punteggio non cambia più. Trionfo e apoteosi per capitan Scirea e compagni, di giallo e blu vestiti, in un mare di bandiere bianconere. La doppietta, storica, è centrata.

    SQUADRA

    ALLENATORE

    GIOCATORI

    Giovanni Trapattoni

    Tacconi, Rossi, Scirea, Bonini, Cabrini, Boniek, Brio, Platini, Tardelli, Gentile, Penzo, Vignola, Caricola, Prandelli, Tavola
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK