Coppa Intercontinentale 1996

    Tokyo, 26 novembre 1996. La Juve, che ha vinto la sua seconda Champions League battendo l’Ajax ai rigori, a Roma, sfida i campioni sudamericani del River Plate

    È una Juve al top del ranking internazionale. Dopo aver vinto la Champions, infatti, la squadra di Lippi si è ulteriormente rinforzata con acquisti di spessore come Zinedine Zidane, Alen Boksic, Attilio Lombardo e il giovane Christian Vieri. Il cammino, tanto in campionato che nel girone eliminatorio della nuova Champions, conferma la bontà dell’impianto. Tra l’altro, prima di sbarcare a Tokyo, i bianconeri sono passati da Manchester dove hanno dato una bella lezione di gioco allo United, sconfitto (per la prima volta) a domicilio con una rete di Alex Del Piero.

    Ma veniamo alla sfida con il River Plate. Lippi manda in campo: Peruzzi, Ferrara, Torricelli, Montero, Porrini, Di Livio, Deschamps, Jugovic, Zidane, Boksic, Del Piero. Gli argentini oppongono campioni del valore di Francescoli, Ortega, Ayala e Salas. Arbitra il brasiliano De Freitas.

    La partita si rivela difficile in avvio per i bianconeri, che subiscono la tecnica e la buona disposizione tattica degli avversari, ma nella ripresa il match cambia volto e la Juve, piano piano, assume il comando delle operazioni. Un gran gol di Del Piero, migliore in campo, sigilla nel finale la vittoria juventina e la conquista della seconda Coppa Intercontinentale, a 11 anni dal primo trionfo. 

    SQUADRA

    ALLENATORE

    GIOCATORI

    Marcello Lippi

    Peruzzi, Ferrara, Torricelli, Montero, Porrini, Di Livio, Deschamps, Jugovic, Zidane, Tacchinardi, Boksic, Del Piero
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK