Juventus

    Scudetto 1905

    1905: è il primo anno magico per i bianconeri, che vestono da poco i nuovi colori sociali importati da Nottingham. In porta c’è Durante, che fa il pittore. I terzini sono Armano e Mazzia. In mediana Walty, Goccione e Diment. Gli  attaccanti sono Barberis, Varetti, Forlano, Squair e Donna. Vinto il girone piemontese, la Juve batte due volte la Milanese e pareggia col Genoa che, a sua volta, perde un punto a Milano. Classifica finale: Juventus Campione d'Italia davanti ai liguri. Non si parla di Scudetto: la Federazione consegna una targhetta. Il presidente è lo svizzero Alfred Dick, in pratica lo sponsor. La squadra è forte anche grazie ai numerosi giocatori stranieri, che sono poi i dipendenti della sua azienda tessile.

    Squadra

    ALLENATORE

    GIOCATORI

    Gioacchino Armano

    Durante Mazzia Diment Goccione Walty Armano Nino Barberis Donna Forlano Varetti Squair
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK