Juventus
    Juventus
      21.06.2016 14:23 - in: Tour - Field S

      South China vs Juventus

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Juventus-South China

      30 luglio 2016
      Ore 16.00 (10.00 italiane)
      Hong Kong Stadium

      Gli avversari

      Il South China disputa l'Hong Kong Premier League e ne è il club più titolato, avendo vinto 41 titoli di Prima Divisione. A questi vanno aggiunti 31 Senior Shields, 10 FA Cup e 3 League Cup.

      La prima divisione HKFA comprende nove squadre. È sponsorizzata da BOCG Life ed ha iniziato le attività agonistiche nel settembre 2014. La lega prevede una promozione dalla Hong Kong First Division League (l’anno passato, la Southern FC), e quindi una conseguente retrocessione dalla Premier League alla fine del campionato.

      Nel 2015 e nel 2016 Il South China si è qualificato per due anni consecutivi i quarti di finale dell'AFC Cup, unica squadra di Hong Kong ad aver raggiunto un simile traguardo. Nell’ultima annata si è piazzata al terzo posto, mancando quindi la qualificazione ai playoff di AFC Cup.

      L’allenatore si chiama Ricardo Rambo ed è un ex calciatore brasiliano. La stella della squadra invece è l’ala Mahama Awal, camerunense classe ’91, in forza alla squadra dal gennaio 2015 dopo un periodo di cinque anni nella cinese Guangdong Sunray Cave FC. In AFC Cup ha segnato 7 gol in 13 presenze grazie alla sua velocità e le sue abilità al dribbling che lo rendono temibile per le difese avversarie.

      La storia

      Il South China Football Team fa parte della South China Athletic Association, fondata nel 1908.

      Il club è uno dei pochi in Hong Kong a vantare una forte identità regionale. Il quartier generale è ubicato sulla Caroline Hill, Causeway Bay, da cui il nickname “Caroliners”. Sulla collina sorgeva il primo stadio di proprietà del club, da 12.000 posti, costruito nel 1953 e demolito nel 1997.

      Conosciuta inizialmente come la “Chinese Football Team”, South China si è unita alla HKFA nel 1916. Il dominio della scena calcistica locale inizia negli anni ’20 del secolo scorso, quando arriva il primo scudetto. Tra le sue fila ha giocato Lee Wai-Tong, da alcuni considerato come il migliore calciatore della storia cinese. Dopo la seconda Guerra Mondiale, tra il 1948 e il 1978, l’impatto sulla scena sportiva locale si è fatto sempre più forte grazie alla vittoria in questo periodo di ben 19 titoli. Negli anni ‘80 e ‘90 il South China è stato brand calcistico riconosciuto in tutto il continente asiatico, anche grazie ai calciatori stranieri che hanno militato tra le sue fila come Tommy Langley, Brian McDermott e Arie Haan. Dopo qualche difficoltà intorno agli anni 2000, il club ha ritrovato lo spirito vincente anche grazie ai generosi investimenti del mogol locale Steven Lo, la cui compagnia di intrattenimenti BMA ha sponsorizzato anche la compagnia aerea locale per molti anni. Negli ultimi tempi, i Caroliners sono stati associati ad alcuni dei più importanti trasferimenti del mercato calcistico locale, come quello della leggenda di Newcastle e Manchester United Nicky Butt per una stagione, nel 2010/11, e dell’australiano Daniel McBreen, ancora in forza al South China.

      Lo stadio

      Lo stadio di casa è il Tseung Kwan O Sports Ground, con una capacità di 3,500 posti ma la Juventus giocherà all’Hong Kong Stadium, il principale impianto sportivo della regione amministrativa speciale di Hong Kong. Dotato di una copertura del 75% degli spalti, può ospitare 40.000 tifosi nei posti a sedere. Aperto nel 1953, è stato rinnovato nel 1994, senza pista di atletica intorno al terreno di gioco. Ha ospitato concerti, eventi sportivi come l’East Asian Games e partite di rugby

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK