Juventus
    30.04.2013 10:57 - in: Eventi S

    30 aprile 1978: è 18° scudetto

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    La Juve pareggia a Roma, ma il punto è sufficiente a laurearsi campione d’Italia

    30 aprile 1978: la Juventus è campione d’Italia per la 18° volta. I bianconeri di Trapattoni pareggiano all’Olimpico contro la Roma 1-1, raggiunti da Di Bartolomei dopo il vantaggio di Bettega, ma il pareggio è sufficiente a vincere lo scudetto con un turno di anticipo. Il Vicenza, secondo, batte in casa il Perugia, ma è già staccato di quattro lunghezze e nell’epoca dei due punti per vittoria, non può farà altro che inchinarsi alla Signora.
     

    Lo farà a Torino la domenica successiva, con la Juve che, nell’ultima giornata, ribadisce la propria supremazia sui veneti, autori comunque di un brillante campionato, con un pirotecnico 3-2.


     


     


     


     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK