Juventus
    28.06.2013 00:02 - in: Amichevoli S

    Confederations, fatali ancora i rigori

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Gli azzurri superati dalla Spagna ma dopo una grande partita. Clamoroso palo di Giaccherini nei supplementari

    Ancora una volta fatali i calci di rigori. Dopo una grande partita al cospetto dei Campioni del Mondo, l’Italia cede nella semifinale della Confederations Cup. Sarà quindi la Spagna a giocarsi la finale contro i padroni di casa del Brasile. Agli azzurri toccherà la finale per il terzo posto contro l’Uruguay di Martin Caceres.

    Tutti in campo gli otto juventini della spedizione, sette dei quali in campo fin dal primo minuto. Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Pirlo, Giaccherini e Marchisio nell’undici iniziale, Giovinco dentro all’inizio dei supplementari.

    Ancora una volta, tra i protagonisti c’è Emanuele Giaccherini che ha colpito un palo clamoroso nel primo tempo supplementare. Sfortunato invece Leonardo Bonucci, il cui rigore fallito è stato fatale nella serie finale. A segno invece Giovinco e Pirlo.  

    Un vero peccato per l’Italia di Prandelli, che avrebbe voluto regalare una vittoria alla memoria di Stefano Borgonovo, scomparso nel pomeriggio dopo una lunga battaglia contro la Sla. L’avventura brasiliana si chiuderà domenica per gli azzurri, che sfideranno l’Uruguay nella finale per il terzo posto.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK