Juventus
    22.06.2013 23:05 - in: Amichevoli S

    Giaccherini-Chiellini gol, ma passa il Brasile

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Gol bianconeri, ma gli azzurri cedono 4-2 nell’ultima sfida del girone di Confederations. Giovedì probabile semifinale con la Spagna

    La semifinale era già conquistata, ma il termine “ininfluente” per Brasile-Italia è sempre fuori luogo. Nell’ultima sfida del Girone A della Confederations Cup, gli azzurri cedono 4-2 ma dopo aver giocato alla pari. C’è una doppia firma juventina nelle segnature, messe a segno da Emanuele Giaccherini e Giorgio Chiellini.

    Nella serata in cui Andrea Pirlo resta a riposo, per recuperare l’infortunio, sono cinque i bianconeri a scendere in campo. Buffon, Bonucci (esordio per lui nel torneo), Chiellini e Marchisio fin dal primo minuto, Giaccherini dentro a metà primo tempo al posto dell’infortunato Montolivo. Turno di riposo anche per Barzagli. Giovinco non entrato, penalizzato da due cambi obbligati già prima dell’intervallo (anche Abate fuori).

    Il ko odierno con il Brasile non cambia la sostanza. Gli azzurri restano secondi e al 99% affronteranno la Spagna nella seconda semifinale, in calendario giovedì a Fortaleza. Sarà la rivincita della finale dell’Europeo di un anno in Polonia e Ucraina.

    La prima fase si chiude con sei punti per l’Italia, frutto di due vittorie (Messico e Giappone) e una sconfitta, quella odierna con i padroni di casa. Ottimo il contributo degli juventini, soprattutto nell’apporto dei gol. Grazie a Pirlo, Giovinco, Giaccherini e Chiellini, i bianconeri hanno messo a segno quattro delle otto ore finora segnate, a cui andrebbe aggiunto un’autorete giapponese propiziata dallo stesso Giaccherini.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK