Juventus
    22.06.2013 11:24 - in: S

    Giovanissimi, la sfida più attesa

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Nel pomeriggio, la squadra di Gabetta affronta l’Inter. Con un successo sarà già garantita la semifinale

    Iniziata al meglio la cavalcata alla finali Giovanissimi, la Juventus è già attesa al primo momento di svolta. Dopo il successo sulla Sampdoria, i ragazzi di Claudio Gabetta torneranno subito in campo oggi pomeriggio in quella che fin dal momento dei sorteggi è stata considerata la partita più attesa: quella con l’Inter.

    Alle 17.30, a Ponte a Tressa (Siena), i bianconeri avranno già tra le mani un’occasione importante. Con un successo si garantirebbero la qualificazione alle semifinali con un turno di anticipo e di fatto eliminerebbero l’Inter (già battuta ieri dal Padova) Campione in carica e una delle candidate al titolo.

    Inoltre, è ancora vivo il precedente di un anno fa a dare una carica in più all’ambiente bianconero. Nelle finali 2012, sempre in programma a Chianciano, la squadra di Claudio Gabetta si qualificò sul campo ma venne estromessa dalle semifinali per un errore burocratico commesso dall’Inter. Errore che ai nerazzurri costò un’ininfluente sconfitta a tavolino con la Reggina e il conseguente passaggio del turno dei calabresi a scapito dei bianconeri.

    In contemporanea, si giocherà anche l’altro match del Gruppo 2 tra Sampdoria e il Padova, quest’ultima rivale della Juventus nel terzo match in programma lunedì.

    Ecco il calendario delle gare dei bianconeri
    1ª giornata: Juventus-Sampdoria 1-0
    2ª giornata: Juventus-Inter, sabato 22 giugno (ore 17.30), Ponte a Tressa
    3ª giornata: Juventus-Padova, lunedì 24 giugno (ore 18), San Casciano dei Bagni
    Le semifinali si giocheranno giovedì 27 giugno. La finalissima è in programma sabato 29 giugno.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK