Juventus
    Juventus
      16.06.2013 00:00 - in: La squadra S

      I Campioni d’Italia: Mauricio Isla

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Il cileno dopo l’infortunio dello scorso anno lavora sodo per ritrovare la migliore condizione e nel finale di stagione mostra progressi notevoli

      Tornare al meglio dopo un infortunio tanto grave come quello patito da Mauricio Isla lo scorso anno è dura e per ritrovare non solo il ritmo partita, ma anche il tempo delle giocate e degli inserimenti, serve tempo. Le occasioni, vista anche la concorrenza, non sono molte e colleziona in tutto 11 presenze, per un totale di 588 minuti, ma dimostra di essere ben avviato al pieno recupero di tutte le sue potenzialità. Uno dei dati più significativi per un giocatore reduce da un lungo stop, è quello dei contrasti vinti e Mauricio dai duelli esce con il pallone nel 73,7% dei casi: una statistica che dimostra come la convinzione e la sicurezza siano ormai pienamente ritrovate.

      La sua qualità è evidente, guardando la precisione nei passaggi: su 304 tentativi, Isla ne mette a segno 265, l’87,2%, e nella metà campo avversaria ne effettua 195, con una percentuali di riuscita di 85,6Il fatto poi che abbia creato un assist vincente, 12 occasioni e scodellato 42 cross su azione è la prova che anche il suo contributo all’azione offensiva sia stato sempre più corposo.

      Insomma, specie nelle ultime uscite, in cui è stato impiegato con maggiore continuità, Mauricio ha mostrato progressi notevoli. Progressi che non potranno che continuare con il passare delle partite.

       

      (Dati Opta)

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK