Juventus
    22.05.2013 19:15 - in: Eventi S

    J College, un talk show per "fare impresa"

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    I ragazzi del liceo bianconero hanno realizzato uno spettacolo televisivo, nell'ambito di un progetto di "simulazione di impresa"

    La Commissione Europea e il sistema nazionale di istruzione incoraggiano le scuole a organizzare attività ed insegnamenti coerenti con il profilo non solo educativo, ma anche culturale e professionale degli studenti.

    Così i ragazzi del J College, insieme ad altri compagni dell'Istituto Edoardo Agnelli di Torino e del Liceo Erasmo da Rotterdam di Nichelino, hanno presentato oggi il lavoro svolto tutto l'anno nell'ambito di un progetto di "simulazione di impresa", mirato a promuovere tra i giovani la creatività, l'apprendimento informale, lo spirito innovativo e la capacità imprenditoriale.

    La loro "azienda", suddivisa in dipartimenti, aveva come obiettivo la realizzazione di un talk show televisivo che raccontasse passato, presente e futuro del calcio attraverso interviste a Pavel Nedved, Claudio Marchisio e Stefano Beltrame, ovvero un grande campione di ieri, un fuoriclasse di oggi e un autorevole candidato ad una carriera sotto la luce dei riflettori. 

    Sul palco del cinema-teatro Agnelli i ragazzi hanno registrato il programma come in un vero studio televisivo, trasformandosi in manager, presentatori, scenografi, tecnici audio-video e persino ballerini di hip hop. 

    Un modo divertente e formativo, proprio come il gioco del calcio, per avvicinarsi al mondo del lavoro… 


     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK