Juventus
    15.05.2013 13:31 - in: Eventi S

    La Juve, gloria di Torino

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il sindaco Piero Fassino e il Presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Maria Ferraris, hanno ricevuto in Comune i Campioni d’Italia

    Il 31° scudetto bianconero è un vanto non solo per la Juventus e i suoi tifosi, ma per tutta Torino. E dalla città dunque è arrivato il tributo a Conte e ai suoi ragazzi, ricevuti questa mattina nella Sala Rossa del Comune.

    A fare gli onori di casa, il Sindaco Piero Fassino e il Presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Maria Ferraris. «Grazie da parte della città di Torino  - ha sottolineato il Sindaco - perché il vostro successo è in primo luogo della squadra, di chi ha dedicato passione, sacrifici, professionalità, ma anche della città. La Juve è l'immagine di Torino nel mondo. Siamo felici del vostro risultato, che consolida il primato di scudetti vinti in Italia, consolida il vostro primato nel calcio italiano e consolida la speranza che seguano altri successi, a partire dalla Champions».  
    «Sono profondamente legato alla città  - ha detto il Andrea Agnelli - e appena posso voglio portarla in alto. Quando andiamo in Europa si parla di Juventus Turin, perché il nome della nostra squadra è automaticamente legato a quello della città».
    Fassino e Ferraris, dopo il saluto, hanno consegnato la targa della Città di Torino al Presidente Agnelli e le medaglie celebrative del tricolore alla dirigenza, alla squadra e allo staff tecnico e medico.
    Il sindaco ha ricevuto in cambio, da Antonio Conte e Gigi Buffon la maglia bianconera con il numero 2, a sottolineare gli scudetti vinti da quando è primo cittadino di Torino

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK