Juventus
    15.04.2013 10:05 - in: S

    Pulcini, poker di trionfi

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Ben quattro tornei portati a casa nel weekend. A Vicenza vinto il Memorial Morosini, a Torino en plein nel Rabitti

    A dir poco straordinario. È stato un weekend praticamente perfetto per le formazioni Pulcini, capaci di portare ben quattro nuovi trofei nella bacheca juventina. Tre a Torino, uno in provincia di Vicenza.

    Partiamo proprio da quest’ultimo. A un anno esatto dalla tragica scomparsa di Piermario Morosini, un gruppo dei 2002 (guidato per l’occasione da Fabio Gregori), ha vinto la prima edizione del memorial dedicato allo sfortunato ragazzo bergamasco, ex anche del Vicenza. A Isola Vicentina (dove il centro sportivo è stato intitolato proprio a Morosini), i piccoli bianconeri hanno messo in fila cinque squadre professionistiche: Vicenza, Atalanta, Bologna e Parma. In finale, decisivo il 2-0 rifilato all’Udinese.

    A centinaia di chilometri di distanza, ma più vicino a casa, altri 2002 hanno portato lustro alla Juventus. A Torino, è toccato ad Andrea Galelli (il gruppo è guidato anche da Daniele Diana) assistere al trionfo nella 4ª Supercoppa Pulcino di Pasqua, organizzata dal Barcanova Salus e dedicata alla memoria di Ercole Rabitti, grande allenatore che legò il proprio a Juventus e Torino. Bianconeri e granata erano i più attesi e si sono giocati il trionfo, non solo in questa categoria.

    Perfetti i piccoli juventini, capaci di vincere le tre gare affrontate, senza subire neppure un gol: 1-0 al Chisola, 5-0 ai padroni di casa e 3-0 nel derby che ha di fatto deciso il mini girone.

    Juventus e Torino attese anche nelle altre due categorie Pulcini, quelle 2003 e 2004. Il doppio torneo, giocato sabato, si è colorato interamente di bianconero. Per i 2003 è toccato ancora a Massimiliano Marchio guidare a un trionfo il gruppo, allenato in coppia con Fabio Moschini. I piccoli bianconeri hanno dominato, vincendo le tre partite con un bilancio di 20 gol fatti e nessuno subito. Dopo l’11-0 al Barcanova Salus e il 6-0 all’Accademia Grande Torino, nell’atto finale ecco un 3-0 servito al Toro.

    A completare il capolavoro ci hanno pensato i 2004. Il gruppo allenato da Marco Battaglia (in panchina per l’occasione) e Alessandro Calcia ha iniziato con un pareggio (2-2) con il Lascaris, ma si è subito ripreso con un 11-0 al Barcanova e, soprattutto, con il 4-1 al Torino che ha permesso il sorpasso in classifica sui cugini e il successo finale.

    Tre categorie, tre derby vinti e en plein con tre trofei vinti. Quattro, contando quello di Isola Vicentina. Un altro fine settimana da incorniciare per tutta l’attività di base. I piccoli bianconeri crescono davvero bene!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK