Juventus
    17.05.2013 14:30 - in: Charity / CSR S

    Un altro traguardo per il Sant’Anna

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Questa mattina sono state consegnate all’ospedale torinese una serie di apparecchiature fondamentali per garantire un futuro migliore ai piccoli pazienti del Reparto di Neonatologia

    Un altro traguardo tagliato per la Fondazione Crescere Insieme al Sant’Anna Onlus: questa mattina sono state consegnate al Dottor Daniele Farina, Primario della Divisione Pediatrica Neonatale dell’ospedale Sant’Anna e al Dott. Silvio Falco, Direttore Sanitario della Città della Salute e della Scienza di Torino, una serie di apparecchiature fondamentali per garantire un futuro migliore ai piccoli pazienti del Reparto di Neonatologia dell’ospedale Sant’Anna di Torino. Si tratta di un posto di Terapia Intensiva Neurologica, comprendente un’incubatrice, un monitor, un ventilatore, un apparecchio per ipotermia e Nirs, strumento necessario per monitorare la circolazione cerebrale.

    Il valore commerciale di tali strumenti è di circa 70.000 Euro. Una cifra consistente, che si è potuta raggiungere grazie all’attività del Charity Shop, nato dalla collaborazione tra Associazione Commercianti “Torino Via Roma” e “Fondazione Crescere Insieme al Sant’Anna”, che nello scorso periodo natalizio ha venduto i più svariati prodotti, messi a disposizione dai negozianti di via Roma e non solo, a prezzi concorrenziali. Testimonial dell’iniziativa è stata Roberta Marchisio, moglie del centrocampista bianconero, che insieme a Claudio ha contribuito in maniera sostanziosa a raggiungere la cifra necessaria per l’acquisto delle apparecchiature, versando un assegno di 15.000 Euro.

    Roberta era presente questa mattina alla cerimonia di consegna degli strumenti, insieme a insieme a Paolo Bertolini, presidente dell’Associazione “Torino Via Roma”, a Maria Luisa Coppa, Presidente Ascom-Confcommercioo Torino, a Michele Barbisan, Direttore Generale di “Banca Intermobiliare”: «Un incontro importante, quello di oggi al Sant’Anna – ha sottolineato Daniele Farina – anche per ringraziare ufficialmente tutti i commercianti, le aziende, gli sponsor, i volontari e tutti coloro che, con il loro contributo e il loro impegno, hanno permesso la realizzazione di un obiettivo per noi e per i nostri bimbi davvero significativo».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK