Juventus
    Juventus
      29.11.2013 08:59 - in: Eventi S

      29/11/1939, nasce Sandro Salvadore

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      12 stagioni, 450 presenze, tre scudetti e una Coppa Italia con la Juve, fu un difensore di classe assoluta e devastante potenza

      Il 29 novembre del 1939 nasceva a Milano uno dei più grandi difensori della storia del calcio italiano, un libero di classe assoluta e devastante potenza,  l'uomo che, nella Juventus, tenne a battesimo Gaetano Scirea e che, prima di passare il testimone, visse 12 stagioni e collezionò 450 presenze in bianconero: Sandro Salvadore, una leggenda nel senso più pieno del termine.

      Arrivò a Torino dal Milan e divenne presto simbolo e capitano della Juve, vincendo tre scudetti (1967, 1972 3 1973) e una Coppa Italia nel 1965.

      Non gli riuscì solo un grande trionfo internazionale, sfiorato nel 1971 con la Coppa delle Fiere e nel 1973 con la Coppa dei Campioni. Ma si rifece in azzurro dove, unico bianconero, partecipò alla vittoria del Campionato Europeo del 1968, disputato in Italia.

      Anche dopo aver lasciato il calcio giocato, rimase legato ancora per qualche anno alla Juventus come allenatore del Settore Giovanile.

      Sandro Salvadore ci ha lasciati, troppo presto, il 4 gennaio del 2007. Ma il suo ricordo vivrà per sempre in tutti tifosi bianconeri, non solo in coloro che l’hanno visto guidare la squadra per 12 anni consecutivi.
       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK