Juventus
    Juventus
      17.10.2013 11:11 - in: Comunicati Ufficiali S

      A lezione di Juve

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      E’ iniziato oggi a Vinovo il corso di aggiornamento per gli staff tecnici di tutte le squadre bianconere, organizzato dal professor Roberto Sassi, Responsabile del Training Check

      Quando all’inizio della stagione 2011/12 venne costituito il Training Check, affidato alla responsabilità del professor Roberto Sassi, la Juventus non si dotò solo di uno strumento prezioso per monitorare la condizione dei giocatori, ma anche e soprattutto di una struttura capace di operare trasversalmente, trasmettendo a tutte le squadre bianconere, da quella di Conte ai Pulcini, un metodo di allenamento comune: il metodo Juventus.

      A quest’ultimo obiettivo è dedicato il corso di aggiornamento rivolto agli staff tecnici bianconeri, partito oggi a Vinovo, dopo il saluto dell’amministratore delegato Giuseppe Marotta e del direttore sportivo Fabio Paratici: una serie di incontri settimanali di due ore ciascuno, per un totale di 50 ore, mirati ad aumentare il bagaglio culturale degli allenatori.

      Sei i macro temi che verranno trattati dal corso: teoria e metodologia per i principi dell’allenamento, preparazione fisica per i principi fisiologici e coordinativi, preparazione tecnico-tattica per l’analisi dei gesti tecnici, preparazione dei portieri, nutrizione e medicina dello sport e psicologia dello sport.

      Le lezioni saranno coordinate dal professor Sassi e verranno tenute dai responsabili delle varie aree, da quella tecnica, a quella fisica, da quella dedicata ai portieri, a quella medica. Sono inoltre previsti incontri di carattere scientifico affidati ai ricercatori del Centro di Ricerca Mapei Sport e a specialisti di livello internazionale.


       


       


       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK