Juventus
    13.03.2014 23:56 - in: Europa League S

    Arturo Vidal: «Mancano ancora novanta minuti!»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Non basta il diciottesimo gol stagionale del bomber di centrocampo bianconero: Vidal non nasconde il suo rammarico per l’occasione non sfruttata, e invita tutti a guardare avanti.

    «Non abbiamo mai pensato fosse una partita semplice». Così Arturo Vidal a fine partita. Nonostante il primo tempo concluso in vantaggio grazie al quarto gol più veloce di questa edizione di Europa League – il suo – i bianconeri non sono stati in grado di portare a casa il risultato più prezioso. La vittoria.

    «La Fiorentina è una squadra forte, abbiamo pareggiato ma mancano ancora 90 minuti» Il cileno ha quindi aggiunto un’analisi tattica sulla partita: «Siamo stato costretti a correre dietro agli avversari: loro giocano bene con la palla, è difficile affrontare una squadra in cui si muovono tutti in mezzo, oltre ad andare a prendere il pallone quando è così».  

    In risposta alle domande dei cronisti di Sky, il cileno si è quindi detto totalmente a suo agio nella posizione in campo a lui assegnatagli dal Mister – un ruolo di cerniera fra difesa e attacco che gli ha permesso in questa stagione di trascinare i bianconeri a suon di gol (ben 14 in casa). «Mi piace la posizione in cui il mister mi fa giocare sempre, ma se il Mister mi chiedesse di giocare più avanzato sarei felice lo stesso»

    Il messaggio finale lanciato dal Guerrero è uno solo, inequivocabile «Dobbiamo andare a Firenze a giocare la partita».
    Giovedì prossimo il verdetto, allo stadio Artemio Franchi.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK