Juventus
    Juventus
      14.10.2013 11:21 - in: Amichevoli S

      Attesa per la prima casalinga con l’Armenia

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      L’unico precedente risale alla partita d’andata, un anno fa. Sei bianconeri in campo, Pirlo a segno dal dischetto

      C’è un solo precedente tra Italia e Armenia e riguarda la gara disputata nell’odierna sessione delle qualificazioni Mondiali alla terza giornata. Gli azzurri hanno prevalso 3-1 a Yerevan, nel Hrazdan Central Stadium, il 12 ottobre del 2012.

      In quell’occasione Cesare Prandelli ha fatto ampio ricorso al blocco della Juventus di Antonio Conte. Nell’undici di partenza vi erano Buffon, Barzagli, Bonucci, Pirlo, Marchisio e Giovinco. Nella ripresa Giaccherini ha preso il posto di Pirlo a un quarto d’ora dal fischio di chiusura. Autori dei gol azzurri sono stati lo stesso Andrea dal dischetto, De Rossi e Osvaldo. Per i padroni di casa ha segnato la stella Mkhitaryan, che proprio dieci giorni prima aveva partecipato alla storica gara tra Juventus e Shakhtar, la prima di Champions League disputata allo Juventus Stadium. Attualmente il più forte giocatore armeno gioca nel Borussia Dortmund, dove ha già segnato quattro gol, tre dei quali in campionato e uno in coppa di Germania.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK