Juventus
    13.03.2014 23:30 - in: Europa League S

    Buffon: «Grande rammarico, pensiamo al ritorno»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Raggiunto dai microfoni Sky a fine partita, il capitano ha espresso la sua delusione per una partita pareggiata per la giocata di un grande campione.

    Primo tempo alla Juve, ma il secondo se lo aggiudica la Fiorentina. E questa volta per i viola è arrivato pure il gol. Nel secondo atto della sfida contro i viola – questa volta in Europa League – a copione simile non corrisponde purtroppo il risultato finale.

    «Pensavamo che facendo secondi tempi di gestione ci sarebbe andata bene», ha dichiarato il Capitano ai giornalisti dopo la partita. «Non sempre ti va bene, giocavamo contro una squadra con individualità importanti che con una giocata ti può far male»

    Così è stato. Il gol è infatti arrivato sull’unica vera disattenzione difensiva dei bianconeri. Buffon tuttavia non se la sente di mettere il reparto sul banco degli imputati: il merito del gol è tutto del bomber tedesco, alla prima rete dopo l’infortunio.

    «Gomez è stato bravo. Si parla di un grande campione, non è proprio l’ultimo arrivato. C’è  grande rammarico pensavamo di portarla a termine come in campionato»

    Dopo il gol, Buffon da buon capitano ha predicato calma in campo, ricordando ai suoi che c’è ancora una partita di ritorno tutta da giocare. «L’ho detto ad Arturo perché era diffidato Quando sei abituato a vincere e vieni raggiunto così subisci contraccolpi ai quali non sei abituato. Ci sono state poi situazioni nelle quali potevamo rischiare meno dopo»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK