Juventus
    Juventus
      09.01.2014 10:25 - in: Serie A S

      Come segnano i rossoblu

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Attenzione alle punizioni di Conti e ai palloni in area di rigore

      Ha cambiato pelle il Cagliari edizione 2013-14 per quanto riguarda le sue capacità offensive, pur avendo mantenuto gli stessi interpreti offensive. Nonostante non sia di statura elevata, nello scorso campionato Marco Sau aveva siglato ben 3 reti di testa e la soluzione aerea era stata la corsia preferenziale della squadra, con 8 gol complessivi, 4 dei quali realizzati su assist di Cossu. Quest’anno il fantasista numero 7 non ha ancora confezionato passaggi decisivi e le reti di testa sono state finora solo 2. Autori Pinilla e Nenè, due inediti rispetto al 2012-13.

      Il Cagliari si è dimostrato particolarmente brillante in due soluzioni: i gol rifiniti e finalizzati in area di rigore e i calci di punizione, nei quali eccelle Daniele Conti, protagonista con 3 centri, spartiti tra Sampdoria e Torino (in quel caso ha realizzato una doppietta). Nei 16 metri sono andati a bersaglio diversi interpreti: Nainggolan, ora alla Roma, e Cabrera con l’Atalanta; Ibarbo a Livorno; Sau con il Genoa e Nené nell’1-1 con il Napoli.

      Sommando gli incontri di campionato e di Coppa Italia, l’uomo assist è per adesso un difensore, Davide Astori, a quota 2.

      Infine, da rilevare una certa imprecisione dal dischetto. Nelle due occasioni avute dagli 11 metri Ibarbo si è fatto ipnotizzare da Frison in Cagliari-Catania 2-1. Un errore che non ha pesato sul risultato, a differenza di quello di domenica scorsa quando Pinilla ha calciato sopra la traversa la possibilità di guadagnare 3 punti a Verona con il Chievo.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK