Juventus
    10.09.2013 23:02 - in: Amichevoli S

    Dallo Juventus Stadium al Maracanà

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    L’Italia supera la Repubblica Ceca 2-1, anche grazie a un gol di Chiellini, e stacca il biglietto per i Mondiali brasiliani. Pogba a segno con la Francia

    Festa doveva essere e festa è stata. Allo Juventus Stadium la Nazionale italiana stacca il biglietto per i Mondiali brasiliani con due turni d’anticipo, superando non senza un pizzico di pathos la Repubblica Ceca e vive una serata da ricordare.

    Per il risultato, certamente, ma anche per lo splendido clima offerto dalla casa bianconera: tra il pubblico, con tantissimi ragazzi presenti, tra cui gli Esordienti 2001 della Juventus, che hanno spinto gli azzurri dal primo all’ultimo minuto. E tra le autorità, con Andrea Agnelli e Giuseppe Marotta che, prima della gara, hanno omaggiato la FIGC e la Federazione Ceca, consegnando una targa ai due presidenti, Abete e Pelta. In campo sono stati premiati anche Gigi Buffon e Andrea Pirlo, il primo per il record di presenze in azzurro, il secondo per i 100 cartellini staccati in Nazionale durante la Confederation Cup di giugno.

    La partita è stata al tempo stesso il piatto forte e la ciliegina sulla torta, con il gol di Kozak al 18’ a freddare gli entusiasmi e l’incornata di Chiellini e il rigore di Balotelli, al 51’ e al 54’, a riaccenderli sino al tripudio finale.

    Si festeggia, ma non solo allo Juventus Stadium: Paul Pogba gioca novanta minuti e segna l’ultimo gol della Francia che vince 4-2 in Bielorussia, mentre Stephan Lichtsteiner si gode il successo per 0-2 della Svizzera in Norvegia.

    Pareggia infine il Cile di Isla e Vidal, 2-2 contro la Spagna, con i due bianconeri autori degli assist vincenti per la doppietta di Eduardo Vargas.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK