Juventus
    Juventus
      02.11.2013 13:01 - in: Champions League S

      Eurorivali tutte a segno

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Oltre alla Juventus, vincono anche Real Madrid, Galatasaray e Copenaghen

      L’aria della Champions fa bene. A tre giorni dalle gare della 4ª giornata, vincono tutte le quattro squadre del Gruppo B. Oltre alla Juventus a segno a Parma, hanno fatto il pieno anche Real Madrid, Galatasaray e Copenaghen. Successi fondamentali che hanno portato le squadre nelle parti alte della classifica dei rispettivi campionati.

      Gli occhi dei bianconeri erano puntati soprattutto sul Real, sceso in campo subito dopo il match del Tardini. La squadra di Ancelotti ha vinto uno dei derby di Madrid battendo il Rayo Vallecano per 3-2. A segno i “soliti noti” Ronaldo (doppietta) e Benzema, prima della rimonta non riuscita degli avversari, in cui è entrato in campo anche l’ex bianconero Iago Falque. Tre punti d’oro che permettono ai Blancos di restare a sei punti dalla capolista Barcellona.

      Il Galatasaray ha anticipato e vinto venerdì sera la sua sfida. La squadra di Mancini si è imposta contro il Konyaspor: 2-1 con reti di Drogba e Yilmaz. I Campioni di Turchia continuano la loro rimonta e si sono portati provvisoriamente al secondo posto a tre soli punti dalla capolista Fenerbahce.

      Tutto facile per il Copenaghen che ha battuto 4-0 il Nordsjaelland (rivale un anno fa in Champions dei bianconeri). Tutti i gol nella ripresa, con le doppiette di Vetokele e Jorgensen. I Campioni di Danimarca continuano la loro scalata e sono risaliti al terzo posto.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK