Juventus
    20.01.2014 14:51 - in: Coppa Italia S

    Garcia, «E' la partita più importante della settimana»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il tecnico della Roma non vuole sentire parlare di rivincite alla vigilia del quarto di Coppa contro la Juventus.

    C’è una cosa su cui Antonio Conte e Rudi Garcia andrebbero sicuramente d’accordo: il quarto di finale di Tim Cup di domani sera non è la gara che vale una stagione. E’ semplicemente la partita più importante della settimana, e come tale va affrontata con la concentrazione massima di qualsiasi altro impegno.

    Le parole del tecnico francese della Roma nella conferenza stampa della vigilia sottolineano proprio questo aspetto, e parimenti non danno adito ad equivoco alcuno sul grado di concentrazione al centro di allenamento di Trigoria: «Ci sarà solo una squadra qualificata alla semifinale, e dobbiamo fare in modo che questa sia la Roma».

    L’allenatore quarantanovenne dei capitolini non vuole ovviamente sentir parlare di rivincite per non sovraccaricare di significato una partita già difficilissima contro una Juve dai ritmi pazzeschi, da 55 punti e 50 gol in campionato. «Della gara del 5 gennaio non serve a niente parlare: mi importava la reazione della squadra, che c’è stata.»

    « Cosa è Roma-Juventus per me? È soprattutto una gara che porta alla semifinale di Coppa, diversa quindi dalla gara di campionato.»

    La gara di domani è secca, ma i padroni di casa avranno il vantaggio dello stadio pieno. «Il nostro pubblico è carico e con la squadra. Giocheremo anche per loro. Che Roma sarà domani? Quella giusta per andare in semifinale». Rispetto alla gara del 5 gennaio allo Juventus Stadium, in cui gli uomini di Conte si imposero con un secco 3-0, Garcia vuole dai suoi più efficacia sui calci piazzati, proprio «perché lì abbiamo preso 3 gol così», ed un pressing di squadra a tutto campo, non solo su uno dei fari del centrocampo bianconero, Andrea Pirlo.

    «Dobbiamo fare il nostro gioco ed essere più cinici: spero che sabato abbiamo tenuto qualche gol in serbo per la gara di domani».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK