Juventus
    30.08.2013 14:21 - in: Comunicati Ufficiali S

    Grazie Alessandro!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Matri va al Milan, dopo aver vinto in bianconero due scudetti e due Supercoppe italiane

    Quando è arrivato alla Juventus, nel gennaio 2011, Alessandro Matri doveva compiere ancora 27 anni. A Cagliari aveva già mostrato qualità importanti, che non a caso lo avevano portato a Torino, ma doveva ancora confrontarsi ai più alti livelli. La sua partita, insomma, era ancora tutta da giocare. Due anni e mezzo dopo, Alessandro l’ha vinta. Lascia la Juventus con due scudetti e due Supercoppe italiane in bacheca, con la soddisfazione di aver vestito anche l’azzurro e con la consapevolezza di aver dato tutto se stesso alla maglia bianconera. Ora vestirà quella del Milan, a cui è stato ceduto a titolo definitivo.

    83 presenze e 29 reti, un impegno costante, in allenamento e in partita, una disponibilità totale, una personalità sempre più forte, giorno dopo giorno: Matri in bianconero è cresciuto non solo come calciatore, ma anche come uomo. E la Juventus è cresciuta anche per merito suo.

    Grazie di tutto Ale!


     

    Il comunicato

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK