Juventus
    20.07.2013 12:30 - in: Member S

    “Il Guerriero” e un giornalista speciale a Chatillon

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Andrea Valentino, 11 anni, è arrivato in ritiro per partecipare ad un'attività che vede protagonisti i piccoli tifosi della Juventus. Ha preparato alcune domande e, microfono in mano, ha intervistato, in esclusiva, Arturo Vidal

    Trovarsi di fronte Arturo Vidal e intervistarlo come un esperto giornalista, non capita tutti i giorni. Andrea Valentino, 11 anni, di Torino, ha avuto questo privilegio. Arrivato con mamma Daniela a Chatillon, ha partecipato all'ATuxTu, l'iniziativa esclusiva riservata ai bambini, con un'età compresa tra i 9 e 14 anni, iscritti al progetto JuventusMembership. 

    Andrea ha trascorso l'intera giornata al Summer Village, godendosi la doppia sessione di allenamenti, al mattino e al pomeriggio. Guardando i giocatori in campo ha provato ad immaginare il momento tanto atteso, l'incontro con un giocatore. Fino all'ultimo, infatti, non ha saputo il nome del campione che avrebbe dovuto intervistare. L'emozione è salita, minuto dopo minuto, fino a quando, davanti all'ingresso della Scuola Alberghiera di Chatillon, dove alloggia la squadra per il ritiro, Andrea ha stretto la mano a Arturo Vidal: «Ciao amico», è stato il saluto del centrocampista bianconero. Andrea ha sorriso e, microfono e taccuino in mano, da vero cronista sportivo, ha posto a Vidal quattro domande. Ne è nata una chiacchierata simpatica, durante la quale “Il Guerriero” ha dispensato consigli utili per diventare calciatore, «Devi avere voglia di vincere e giocare sempre la palla», come fare tanti gol, «resta concentrato e guarda il pallone», e ha raccontato il suo ritiro estivo, «stiamo correndo molto, però è bello sentire il calore dei tifosi». 

    Andrea ha ascoltato divertito, prima delle foto e gli autografi di rito. Finita l'intervista, il piccolo tifoso bianconero, ha ripreso fiato e commentato: «Non ci posso credere: ho incontrato uno dei miei giocatori preferiti e sono riuscito ad intervistarlo. Un giorno così non lo scorderò mai». Mamma Daniela lo ha abbracciato e, insieme, sono tornani a casa ripensando a tutti i momenti che hanno reso questa giornata indimenticabile. 


    "ATuxTu" è un'attività riservata ai Premium Member. Per entrare a far parte della community bianconera, e partecipare a questa iniziativa, clicca qui

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK