Juventus
    12.07.2013 16:00 - in: La squadra S

    Juve alla sudamericana

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Tevez e Vidal sono già carichi: «Abbiamo una grande squadra»

    A vederli così, uno al fianco dell’altro, si capisce subito perché un brand di prestigio come bwin abbia scelto di legarsi alla Juventus. Perché campioni come Carlos Tevez e Arturo Vidal sono in pochi a poterli vantare. E la loro contemporanea presenza alla conferenza stampa di presentazione della partnership con l’azienda leader nelle scommesse sportive è una ghiotta occasione per vederli insieme e sentire le loro prime impressioni nel primo giorno di ritiro a Chatillon. «Ho già capito che qui correrò molto più che in Inghilterra - spiega l’Apache, strappando una risata alla platea - Già durante l’allenamento di questa mattina abbiamo corso parecchio...».

    «Vedo che si è già integrato bene nella nostra realtà - spiega Vidal - Carlos è un campione, l’ho affrontato qualche volta con la Nazionale ed è sempre stato uno dei migliori. E poi lo seguivo già quando era in Argentina al Boca. Ho sempre avuto una grande considerazione per lui».

    Di grande considerazione gode ovviamente anche Arturo, il cui nome, dopo lo strepitoso campionato scorso, è stato accostato più volte al Real Madrid. Le riechieste però sono sempre state rispedite cortesemente al mittente: «Che una squadra forte come il Real dimostri interesse nei miei confronti fa piacere ma sono altrettanto felice di rimanere qui e il fatto che la Juve mi abbia voluto trattenere è molto importante per me».

    Con due così, senza dimenticare chi ha conquistato gli ultimi due campionati e altri rinforzi come Llorente e Ogbonna, la Juve può pensare in grande: «Abbiamo la squadra per centrare il terzo scudetto consecutivo - ribadisce Tevez - Questo è il primo obiettivo ed è molto importante, ma potremo onorare al meglio anche la Champions che è il sogno di tutti. Sono in un grande club e per me è un onore vestire la maglia numero 10, ma non voglio sentirne il peso. Voglio solo lavorare sodo e fare del mio meglio per la squadra».


     


     


     


     


     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK