Juventus
    Juventus
      24.02.2014 10:20 - in: Serie A S

      #JuveTorino, le statistiche

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Tutti i numeri e i dati del centrotrentottesimo derby della Mole, vinto dai bianconeri grazie al gol di Tevez.

      Sei
      Quello di ieri è il sesto derby di fila vinto dai bianconeri (il quarto della gestione Conte): i risultati precedenti sono di 0-1, 0-2, 3-0, 0-1, 1-0 in favore della Juve. Il Toro non segna in un derby dal 24.02.2002 (in quella partita andarono a segno Trezeguet, Ferrante, Cauet e Maresca). Il Mister ha distrutto un altro record (furono cinque negli anni '30) eguagliando Jesse Carver con un quattro su quattro nella stracittadina della Mole.

      14
      Con il gol di ieri Carlitos Tevez si porta in testa alla classifica cannonieri raggiungendo Giuseppe Rossi della Fiorentina. Per il numero 10 bianconero sono ben 12 le reti segnate di destro contro le due con il piede sinistro. Tevez è andato a segno anche nella scorsa Supercoppa Italiana. In questo campionato, l’Apache ha giocato tutte e 25 le partite, di cui 22 da titolare.

      55.1%
      Il dato del possesso palla è stato equilibrato: la Juve ha mantenuto un leggero margine in fase di impostazione dell’azione, in una partita sostanzialmente in bilico fino all’ultimo minuto.

      15
      Le due squadre – che detengono il record di tiri in porta in Serie A - hanno creato un numero pari di conclusioni, ma i bianconeri sono stati il doppio più precisi dei granata, piazzando ben sei tiri di questi nello specchio della porta difeso da Padelli. Il Torino ha impensierito Buffon solo tre volte.

      142
      I bianconeri hanno cercato di più la profondità, con ben 142 verticalizzazioni contro le 119 granata. Gli uomini di Conte sono anche stati pescati più volte in fuorigioco (due) dagli assistenti di Rizzoli.

      55.8%
      Come ha sottolineato Buffon, l’undici di Ventura è sceso in campo a mente sgombra, lanciandosi su ogni pallone con grande carica agonistica. Il dato sui contrasti vinti pende a favore dei granata (55.8% contro 44.2%  per la Juve), per un totale di 48 duelli vinti contro i 38 dei padroni di casa.

      17
      La Juventus è stata più precisa degli avversari sotto porta, vantando ben 17 giocate utili in area avversaria contro le nove del Toro.

      80
      A livello individuale spicca la precisione in fase di interdizione di Bonucci, con ben 80 passaggi andati a segno  e solo sei errati. In fase offensiva gli uomini più pericolosi per i bianconeri sono stati Pirlo, Asamoah, Tevez  e Llorente con due occasioni create a testa (inclusi assist).

      41
      Spicca il dato difensivo del Torino, che ha sventato ben 41 azioni pericolose bianconere in area. I bianconeri hanno uno score di 28 interventi positivi nella propria area di rigore.

      707
      Gli uomini di Conte hanno effettuato 707 tocchi di palla contro i 614 del Toro. Ventura ha dato istruzione ai suoi di cercare di più la giocata sulla fascia: il 62% dei palloni granata è stato indirizzato verso le corsie laterali, contro il 56% per i bianconeri.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK