Juventus
    11.07.2013 18:38 - in: La squadra S

    L’Angelo custode

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il difensore regala potenza e rapidità alla retroguardia bianconera

    Una potenza fisica straripante, unita a rapidità di movimento, tecnica invidiabile e, non ultima, la capacità di adattarsi a diverse posizioni nel pacchetto arretrato.

    Angelo Ogbonna a 25 anni, è già un difensore completo, uno dei migliori prodotti del calcio italiano degli ultimi anni. Nato a Cassino, in provincia di Frosinone il 23 maggio 1988 da genitori nigeriani, Angelo è cresciuto nel Torino con cui ha affrontato la trafila nel Settore Giovanile e ha esordito in Serie A nel 2007. Ad eccezione della stagione 2007/08, durante la quale, con il Crotone, colleziona 22 presenze in campionato e due nei play off di C1, ha sempre vestito la maglia granata, timbrando 160 volte il cartellino e raggiungendo anche l’azzurro.

    Prima quello dell’Under 21, poi quello della Nazionale maggiore, con cui prende parte agli Europei del 2012 conclusi con il secondo posto alle spalle della Spagna.

    Difensore centrale per vocazione, Ogbonna, da mancino naturale qual’è, sa farsi valere anche sulla fascia sinistra, dove può dare sfogo alla velocità e alla notevole progressione. E la duttilità è una caratteristica preziosa, che Conte apprezza e sa valorizzare.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK