Juventus
    20.07.2013 20:13 - in: La squadra S

    La Juve prende la mira

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Seduta pomeridiana dedicata a esercizi di tiro e a duelli uno contro uno

    Dopo aver regalato ai tifosi la partitella già durante l’allenamento mattutino, nella seconda seduta della giornata, ad eccezione di qualche esercizio atletico utile a scaldare i muscoli,cla Juve ha concentrato gli sforzi esclusivamente sulla tecnica.

    Su quella di tiro, in particolare: dopo il torello, i bianconeri, divisi in due gruppi, hanno iniziato a “bombardare” i portieri e ogni tentativo veniva accompagnato dagli “olé” del pubblico che ha esaurito per l’ennesima volta le tribune del Brunod. Tra gli spettatori anche dei volti noti, come quelli di Moreno Torricelli, leggenda bianconera salito in Valle a salutare la squadra e gli ex compagni Conte e Carrera, e del comico David Pratelli.

    Dalle prove balistiche pure e semplici si è passati all’uno contro uno, con attaccanti e centrocampisti che, partendo palla al piede da metà campo, dovevano affrontare i difensori e poi concludere in porta.

    La seduta si è poi conclusa con un esercizio tattico, nel quale i giocatori hanno applicato gli schemi d’attacco, arrivando al tiro dopo aver sviluppato una rapida circolazione palla, come voluto da Conte. E, anche se questo pomeriggio non si è vista la consueta sfida in famiglia, lo spettacolo offerto dai siluri partiti dai bianconeri è stato comunque di primo livello.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK