Juventus
    Juventus
      07.04.2014 22:31 - in: Serie A S

      Llorente: «Momento importantissimo»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Anche questa volta, contro il Livorno il Re Leone è stato grande mattatore: due gol e una prestazione maiuscola stendono i toscani e ci fanno allungare nuovamente in classifica. Ecco le parole del match-winner.

      Sono il dodicesimo e il tredicesimo gol in campionato del Re Leone a ristabilire le distanze riportarci con decisione a +8 sulla Roma inseguitrice.  Prima con il piede sinistro, poi con il suo marchio di fabbrica, il colpo di testa: solo Mandzukic primeggia nei cieli d’Europa come lo spagnolo, entrambi primi in quanto a gol aerei nei cinque maggiori campionati europei (sette reti di testa all’attivo).

      L’uomo che ha deciso la partita, Fernando Llorente, si presenta quindi così ai microfoni dei giornalisti a fine gara:

      «Sto molto bene grazie al riposo, mi sento un’altra volta forte», ha detto il Re Leone, rendendo merito al turn-over deciso da Conte – fondamentale per dosare le energie in questo momento della stagione. «Nelle scorse partite ero un po’ stanco, e non tanto forte come abitualmente. Ma è normale, accade con così tante partite da giocare».

      La seconda domanda dei cronisti riguarda la pressione per continuare a raggiungere risultati e scrivere la storia con questa maglia: «E’ chiaro: per ogni  squadra grandissima deve essere così», ha risposto lui. «Il momento è importantissimo, mancano poche partite ora e dobbiamo essere aggressivi e forti».
      «Non dobbiamo guardare la Roma, ma noi stessi», ha infine concluso Llorente, ricalcando il pensiero del Mister. «Sappiamo che se giochiamo come sappiamo non abbiamo nessun problema».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK