Juventus
    22.12.2013 18:02 - in: Serie A S

    Marchisio: «Una bella vittoria su un campo difficile»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Abbiamo chiuso il 2013 positivamente e ora ci godiamo il riposo per preparare il match con la Roma»

    Quando uno nasce campione, non si accontenta facilmente. E Claudio Marchisio, che campione lo è nel dna, non foss'altro perché è stato praticamente cullato dalla Juve, nonostante la vittoria sull'Atalanta, la nona consecutiva in campionato, non è pienamente soddisfatto di quest'ultimo periodo: «Poteva essere ancora più bello con il passaggio del turno in Champions - spiega il centrocampista - ma l'importante è aver chiuso il 2013 positivamente e ora ci godiamo il riposo per preparare il match con la Roma».

    A Bergamo Marchisio ha vestito i panni del vice Pirlo, con ottimi risultati, anche se Conte lo ha spesso richiamato durante la gara, «ma i giudizi vanno presi con le molle  - sottolinea Claudio - perché siamo abituati a vedere Andrea in quella posizione e lui è unico al mondo. Noi cerchiamo di dare il meglio e oggi siamo riusciti a fare una buona prestazione su un campo dove è sempre difficile vincere. Se mi manca il gol? Un po', perché mi ero abituato bene negli ultimi anni. A livello di gioco non è cambiato molto, e infatti Paul e Arturo stano segnando tanto, ma è anche vero che
    Vucinic e Llorente sono diversi. Il primo è più portato all'assist, il secondo è più un'attaccante d'area. In ogni caso l'importante non è il singolo, ma la squadra. E la squadra è cinque punti davanti alla Roma...».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK