Juventus
    28.03.2014 11:33 - in: Serie A S

    #NapoliJuve, un po' di storia

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    L'ultima vittoria dei bianconeri al San Paolo risale al 2000 e arrivò in rimonta

    L’ultimo successo bianconero al San Paolo è datato 30 settembre 2000, nella prima giornata di campionato. I padroni di casa passano in vantaggio con Stellone, ma nella ripresa un colpo di testa di Kovacevic e una conclusione a giro di Del Piero determinano il capovolgimento del risultato. In campo c’è Antonio Conte, sostituito dopo più di un’ora di gioco proprio dall’autore della rete dell’1-1.

    Nel corso della storia, la Juve ha vinto 20 volte a Napoli e sono 2 le gare che hanno visto gli ospiti rimontare una situazione di svantaggio.

    La prima si è verificata nel 1953-54, quando la rete dell’idolo di casa Jeppson viene annullata da Ricagni, prima che Boniperti si ritagli il ruolo di match-winner.

    Nel 1989 è De Napoli a siglare l’1-0 dopo appena 5 minuti. Ma la Juve, guidata in panchina dall’ex portiere delle due squadre Dino Zoff, capovolge la situazione con Napoli e Buso. Il pareggio del brasiliano Careca è illusorio, perché ancora Buso (futuro napoletano) e un rigore di Magrin compongono il 2-4 conclusivo. Il successo bianconero rappresenta una piccola rivincita sulla squadra che pochi giorni prima, al termine di un durissimo doppio confronto, l’ha eliminata dalla Coppa Uefa ai quarti di finale.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK