Juventus
    Juventus
      31.01.2014 18:21 - in: La squadra S

      Osvaldo, potenza, tecnica e velocità

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      L'italo argentino è un attaccante moderno e completo, ideale per il gioco di Conte

      Potenza e rapidità. Piedi fini e colpo di testa micidiale. Tiro da fuori e visione di gioco. Pablo Daniel Osvaldo in poche parole è un attaccante completo, moderno, letale. Nato a Buenos Aires il 12 gennaio 1986, ma naturalizzato italiano, tanto da aver già vestito l'azzurro, sia della Nazionale maggiore che dell'Under 21 e dell'Olimpica, ha mosso i primi passi nel mondo del calcio in Argentina, giocando nelle giovanili del Lanus, del Banfield e dell'Huracan.

      E' con quest'ultima maglia che esordisce in Prima Squadra e attira su di sé le attenzioni dell'Italia, dell'Atalanta in particolare. E' il gennaio 2006 e a vent'anni inizia una nuova avventura che lo vedrà per una stagione e mezza impegnato in serie B, prima con i bergamaschi, poi con il Lecce.

      Nel 2007 arrivano la Fiorentina e la Serie A e Osvaldo inizia a mostrare le sue qualità in palcoscenici più importanti. I tre anni successivi, vissuti a Firenze e poi a Bologna, sono quelli della completa maturazione e nella stagione 2010/11, quando si trasferisce in Spagna, all'Espanol, è una macchina da gol. Ne segna 22 in 47 partite e si guadagna in ritorno in Italia, questa volta alla Roma. Qui si consacra definitivamente, con 28 reti in 57 presenze e con la chiamata nella Nazionale maggiore, dove timbra e con gol e giocate da cineteca.

      Nell'estate del 2013 arriva la chiamata in Premier League, dove approda al Southampton. Con il Bel Paese è solo un arrivederci però: c'è la Juve ad attenderlo...

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK