Juventus
    01.08.2013 21:43 - in: La squadra S

    Paul atterra in America

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il francese ha sostenuto il primo allenamento in California, inaugurato con un bel gol in partitella

    Adesso la Juve è davvero al completo. Ieri pomeriggio a San Francisco è arrivato anche Paul Pogba, l’ultimo a terminare le vacanze, iniziate in ritardo causa un Mondiale Under 20 da vincere da protagonista. Il francese è arrivato in tempo per assistere alla gara contro l’Everton e questa mattina si è unito ai compagni per il suo primo allenamento californiano.

    Giusto il tempo di riscaldarsi con una partitella a pallamano ed ecco che il francese timbra il primo gol della partita giocata otto contro otto su un campo ridotto, con bel destro al volo che apre le marcature per i gialli. Di Vucinic il raddoppio, con una sventola dalla distanza, imitato poco dopo da Buchel, in rete per gli arancioni.

    Altri due gol di Vucinic, oltre a quelli di Chiellini, Marchisio e Fausto Rossi, hanno chiuso ila prima parte della sfida in famiglia. Invece del classico quarto d’ora di riposo, Conte ha servito le ripetute come intervallo : 100, 80 e 50 metri le distanze coperte da chi aveva già iniziato la preparazione a Chatillon, mentre i reduci dalla Confederation Cup e ovviamente Pogba hanno affrontato le serie sui 300 metri. Un lavoro reso ancor più pesante da una giornata più calda del solito ed evitato solo dai giocatori in campo dall’inizio contro l’Everton, impegnati in un lavoro defaticante.

    Le lunghe corse non hanno fiaccato né muscoli né entusiasmo e anche la ripresa della partitella ha regalato spettacolo, con il rigore di Vucinic e le reti di Fausto Rossi e Marchisio per i gialli e la doppietta di Quagliarella e la girata di Padoin per gli avversari. Una sfida all’insegna dell’equilibrio, risolta dal decisivo colpo di testa di Matri, accolto con un boato dai compagni con la pettorina arancione.

    Finita qui? Neanche per idea. C’era un altro “secondo tempo” da disputare: un’altra ricca serie di ripetute, che ha chiuso definitivamente la seduta


     


     

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK