Juventus
    Juventus
      28.04.2014 15:57 - in: Eventi S

      Per non dimenticare

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      A Reggio Emilia una delegazione della Juventus ha deposto un mazzo di fiori ai piedi del monumento dedicato alle vittime dell'Heysel

      Il prossimo 29 maggio saranno passati 29 anni dalla tragedia dell'Heysel. Un dramma che ha segnato per sempre la vita di 39 famiglie e quella di milioni di tifosi. La Juventus lo ha ricordato quest'oggi, deponendo un mazzo di fiori di fronte al monumento dedicato alle vittime dell'Heysel, nel parco di via Matteotti, a Reggio Emilia.

      Pavel Nedved, Fabio Paratici e Mariella Scirea hanno incontrato Enzo Cerlini, Presidente del Comitato"Per non dimenticare Heysel", i rappresentanti del consiglio e Adele Fontana, madre di Claudio Zavaroni, morto a Bruxelles in quella notte maledetta.

      Un gesto simbolico che non può cancellare il dolore, ma che può aiutare a ricordare a tutti, che simili follie non dovranno mai più ripetersi.

       

      La gallery
       


       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK