Juventus
    07.06.2014 08:00 - in: Eventi S

    Porrini gol e la Coppa è più vicina

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Il difensore bianconero, tra andata e ritorno, regala due reti alla Juventus

    La nona Coppa Italia della Juve porta la firma di Sergio Porrini, professione difensore ma goleador all’occorrenza. Era il 7 giugno 1995 e i bianconeri scendevano in campo contro il Parma di Nevio Scala per giocarsi il match di andata contro i ducali. All’orizzonte la possibilità di mettere le mani sulla Coppa Italia, lontana da Torino da 5 anni. E al Delle Alpi, la squadra allenata da Marcello Lippi, si impone sugli avversari proprio grazie a un colpo di testa di Porrini che chiude la partita sull’1 a 0. E’ un risultato importante che corona una stagione di successi iniziata ad agosto contro il Chievo, battuto a Verona per 3 a 1, e proseguita contro la Reggiana e la Roma ma è anche una bella soddisfazione personale per Porrini. Il giocatore, che nella sua carriera avrebbe totalizzato 87 presenze alla Juve, segnerà contro il Parma ben 2 dei 3 gol complessivi messi a segno con i bianconeri.

    Per alzare la Coppa non si sarebbe dovuto attendere molto: l’11 giugno la partita di ritorno che si gioca al Tardini è vinta per 2 a 0. Anche questa volta a segnare, sbloccando il risultato, è Porrini. Il difensore ci prende gusto e, seguito a ruota da Fabrizio Ravanelli, si scopre goleador.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK