Juventus
    Juventus
      15.02.2014 16:20 - in: S

      Primavera, riscatto in due minuti

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      I ragazzi di Zanchetta si rifanno dell'eliminazione dal Viareggio e dalla Coppa Italia con il successo a Empoli

      Zanchetta e i sui ragazzi avevano in mente solo una parola: riscatto. Dopo l'eliminazione dalla Coppa Italie e dal Viareggio, ad opera di Fiorentina e Verona, per i bianconeri era imperativo tornare al successo. E successo è stato, nella terza giornata di ritorno di campionato. A Empoli le cose non si erano messe bene, visto il vantaggio dei padroni di casa firmato da Frugoli all'11' del primo tempo, ma la reazione della Juve è stata rabbiosa e ha portato prima all'espulsione di Konate e poi, nella ripresa, a ribaltare il risultato in appena due minuti.

      Donis e Marzouk tra il 2' e il 4' minuto firmano le reti che consegnano ai bianconeraìi il successo e che li lanciano verso il prossimo, sentitissimo appuntamento: sabato prossimo infatti è in programma il Derby contro il Toro capolista.

       

      EMPOLI-JUVENTUS 1-2

      RETI: 11' pt. Frugoli (E), 2' st. Donis (J), 4' st. Bnou-Marzouk (J).

      Empoli: Biggeri, Brumat, Gemignani, Gargiulo, Konate, Risaliti, Menichetti (24' st. Fantacci), Diousse, Frugoli, Silvestri (38' st. Piu), Nuti (37' pt. Zavatto).
      A disposizione: Bolognesi, Diomande, Bruni, Meroni, Fontanelli, Leone, Santi, Angeli. 

      Juventus: Vannucchi, Tavanti (17' pt. Rizzo), Mattiello, Sakor, Penna, Romagna, Donis, Roussos, Bnou-Marzouk (28' st. Buenacasa), Kabashi, Ceria (33' st. Clemenza).
      A disposizione: Citti, Gerbaudo, Varga, Cevallos, Otin, Curti, Pellizzari.

      Ammoniti: Kabashi e Clemenza (J), Konate (E).
      Espulsi: 36' pt. Konate (E).

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK