Juventus
    30.08.2013 11:42 - in: S

    Primavera, tra Youth League e campionato

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Bianconeri pronti ad affrontare la Champions dei giovani. Al Pistoni di Ivrea le gare casalinghe. Sabato trasferta in casa del Cesena degli ex

    Copenaghen, Istanbul, Madrid: il cammino europeo della Juventus passerà da qui. Per la Prima Squadra allenata da Antonio Conte, ma anche per la Primavera di Andrea Zanchetta. Con questa stagione 2013/14 scatta la prima edizione della Uefa Youth League, la Champions League dei giovani, riservata agli Under 19.

    La formula è identica a quella della vera Champions League, ma solo per la prima fase. La Primavera affronterà Real Madrid, Copenaghen e Galatasaray con sfide di andata e ritorno che, in attesa di date e orari ufficiali, si dovrebbero giocare a ridosso delle gare dei “grandi” (nel pomeriggio o il giorno precedente). Le prime due di ogni girone andranno alla seconda fase. Ottavi e quarti di finale si giocheranno in gara unica a eliminazione diretta. Semifinali e finale si disputeranno con la formula del torneo a quattro squadre in campo neutro.

    Conosciuto l’itinerario da seguire, da ieri è ufficiale anche la sede delle partite casalinghe dei bianconeri. La squadra di Zanchetta giocherà al Pistoni di Ivrea, stadio da 4mila posti che grazie allo società di casa in passato è stato teatro di molte partite di calcio professionistico.

    Ma per pensare all’Europa ci sarà tempo, con l’esordio fissato per il 17 settembre (in attesa di conferma) a Copenaghen. Prima c’è da pensare al campionato. Dopo l’esordio vincente contro lo Spezia al Chisola, per la Primavera sabato pomeriggio è in programma una delle trasferte più lunghe: a Cesena. I romagnoli, a quota zero dopo il ko in casa della Sampdoria, avranno un motivo in più per far bene. Nelle loro fila ci sono due ex juventini: il tecnico Giuseppe Angelini, l’anno scorso alla guida degli Allievi B, e l’attaccante classe 1996 Gabriele Moncini, rimasto con gli ex compagni per tutto il ritiro e autore del primo stagionale nell’amichevole di Brusson contro il Lucento.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK