Juventus
    Juventus
      04.04.2014 13:30 - in: Eventi S

      Quagliarella presenta a Jtv il suo nuovo sito internet

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Intervistato dal canale ufficiale bianconero, l’attaccante campano della Juventus ha parlato della sua nuova pagina web ufficiale: è stato il pretesto per conoscere meglio il campione fuori dal terreno di gioco.

      In occasione del lancio del suo sito internet, Fabio Quagliarella si è oggi accomodato nel salotto di Jtv, il canale ufficiale della Juventus, per una chiacchierata a 360 gradi su quel lato di sà meno conosciuto dai tifosi. Tanti i temi trattati tra una telefonata e una mail dei fan del campione di Castellammare di Stabia, che durante la vivace diretta – in compagnia di Cristina Chiabotto - non ha certo lesinato sorrisi e buon umore.

      «Tante volte ci vedono come eroi , ma anche noi siamo stati piccoli. Ho provato tante squadre, ho fatto tanti provini da ragazzino», ha ricordato l’attaccante campano mentre sullo schermo passavano le sue immagini da ragazzino, quando iniziava a calcare i primi campi da gioco con il sogno, un dì, di diventare il campione che è oggi.

      Con il tempo, tuttavia, Fabio non ha perso l’umiltà che lo ha sempre contraddistinto, che a tratti esce fuori come quando ci ha tenuto a ringraziare tutti e 725.000 fan di Facebook, “tutti quanti”, per l’affetto che gli dimostrano ogni giorno.

      Il sito internet appena lanciato è l’ennesimo asset digitale di un portfolio che, oltre al profilo Facebook, annovera anche un account Twitter (@Fquagliarella27). Lui descrive il suo rapporto con i social network in questo modo: «Ti devi un po’ adeguare al momento alle situazioni: ora va molto di moda, mi piace ma non agli estremi», ha spiegato. «E’ giusto che i tifosi i tuoi fan vedano altri lati, conoscano il tuo pensiero».

      Al telefono, come sempre succede a Filo Diretto, sono intervenuti anche i fan dei giocatori. Tra questi Salvatore, che ha domandato a Quagliarella quale sia il giocatore con cui ha più legato alla Juve.

       Da un altro ascoltatore è arrivata la richiesta di ricordare il suo gol più emozionante e i suoi idoli calcistici da bambino. Queste la risposte:

      Lucia di Foggia ha chiesto al campione bianconero delle sue passioni fuori dal campo. Fabio, rivelando che se non avesse fatto il calciatore probabilmente nella vita avrebbe seguito le orme del padre, imbianchino, svelato che nel tempo libero:

      Inevitabile, infine, una considerazione sull’andamento della squadra nel corso di questa stagione.

      «Tutte le squadre che ci affrontano giocano “alla morte,” tra virgolette, e non è facile vincere. Ma l’obiettivo è centrare entrambi i risultati, c’è entusiasmo».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK