Juventus
    25.11.2013 15:59 - in: Champions League S

    Quando la Juve ospita i danesi

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Mercoledì il terzo confronto casalingo contro una squadra del paese nordeuropeo

    Il Copenaghen non ha mai giocato a Torino con la Juventus. Del resto, solo due volte i club danesi hanno affrontato in passato i bianconeri. Nel 1982/83, l’Hvidovre disputò al Comunale il ritorno dei sedicesimi di Coppa dei Campioni. Verdetto già deciso all’andata, con il successo della formazione di Trapattoni per 1-4. Due settimane dopo si assiste a una gara ricca di gol, un 3-3 che vede andare in rete Boniek, Platini e Rossi per i padroni di casa.

    L’altro precedente si verifica invece nella scorsa stagione. Anche in  quel caso, esattamente come nell’odierna edizione, la Juve aveva impattato 1-1 fuori in Danimarca. Allo Juventus Stadium, il Nordsjaelland viene sconfitto per 4-0 e già nella prima frazione di gioco emerge nettamente la differenza di valori. Marchisio apre le marcature dopo appena sei minuti con un inserimento puntuale in area piccola: l’assist è opera di Isla. Il raddoppio è uno dei gol più originali della collezione di Vidal, che lo realizza grazie a un tackle che sorprende difensore e portiere.

    Dopo una traversa colpita da Matri su corner di Pirlo, la Juve va al riposo con il tris firmato da Giovinco, autore di un morbido pallonetto in un’azione di ripartenza. L’ultimo sigillo nasce da un calcio d’angolo a un quarto d’ora dal termine: lo batte Pirlo, lo prolunga Matri e lo devia in porta Quagliarella.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK