Juventus
    29.04.2014 10:21 - in: Serie A S

    #SassuoloJuve in 10 numeri.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Le statistiche della trentesima vittoria in campionato per gli uomini di Conte, maturata in rimonta al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

    93
    Con il successo di ieri la Juventus si porta a 93 lunghezze in campionato: due in più di quante ne ha raccolte a fine torneo nel 2005/06

    Uno
     I bianconeri hanno perso solo una delle otto gare di questa Serie A in cui hanno subito il primo gol (5 vittorie, due pareggi).

    26
    Ventiseiesimo assist per Andrea Pirlo in campionato dal suo arrivo alla Juve, almeno 10 più di ogni altro bianconero in questo periodo. Nessuno come lui ieri sera in quanto a numero di lanci positivi effettuati: dai suoi piedi sono inoltre partite due occasioni da rete.

    Sette
    Stephan Lichtsteiner ha servito sette assist in questa stagione in campionato: sei di questi sono stati per i gol di Fernando Llorente.

    11
    E’ il numero dei cross effettuati dai bianconeri: uno in più rispetto ai padroni di casa, che tuttavia hanno effettuato poco più della metà dei passaggi rispetto agli uomini di Conte (296 contro 546)

    Cinque
    Sette degli ultimi nove gol di Carlos Tévez in campionato sono arrivati nei primi tempi. L’Apache ieri sera ha colpito per la quinta volta i legni: nessuno più volte di lui in questa stagione in Serie A. Per lui in totale durante il confronto con il Sassuolo due tiri nello specchio e tre fuori.

    63.7%
    La Juventus ha mantenuto il pallino del gioco in entrambe le frazioni: 62.4% di possesso palla nel corso del primo tempo, e 65.1% nel secondo.

    46m
    Il Sassuolo ha mantenuto un baricentro molto basso rispetto a quello degli uomini di Conte (51.2m): Di Francesco ha tenuto la sua squadra corta, con meno spazio fra i reparti rispetto alla Juventus, che nel corso della partita si è allungata di più alla ricerca della rete (36.6m)

    34.7m
    Molto alta la linea difensiva della Vecchia Signora: 34.7m contro i 26.1m del Sassuolo. I padroni di casa hanno tuttavia mandato in offside più volte i bianconeri (sei contro due).

    68
    Ancora una volta, la manovra bianconera è stata impostata fin dalle retrovie: Giorgio Chiellini è stato colui che in squadra ha effettuato più passaggi (68), creando anche due occasioni da gol. Il difensore ha anche vinto il maggior numero di contrasti (due), effettuato più intercetti (tre) e subito il maggior numero di falli (quattro).  

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK