Juventus
    Juventus
      21.12.2013 10:57 - in: Serie A S

      Tutto su Atalanta-Juventus

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Statistiche e curiosità sulla sfida di domenica a Bergamo

      SCONTRI DIRETTI

      Sono 102 i precedenti nella massima serie tra queste due squadre: bianconeri avanti per 56 vittorie a 11, 35 pareggi.

      A questi si sommano due precedenti nella Divisione Nazionale 1945/46: una vittoria dei piemontesi e un pareggio.

      In Serie A, l’Atalanta non batte la Juventus da 17 gare: 15 i successi bianconeri in questo parziale, inclusi quelli

      nelle ultime sei sfide.

      La Vecchia Signora segna da 21 gare consecutive contro i bergamaschi in Serie A e ha subito una sola rete

      negli ultimi quattro incroci con i nerazzurri.

      Il punteggio che si è ripetuto con maggior frequenza nei confronti in campionato tra bianconeri e nerazzurri è lo 0-0:

      finale di 18 incontri.


       

      PRECEDENTI A BERGAMO

      La Juventus è l’avversaria contro la quale l’Atalanta ha ottenuto più pareggi (21) e subito più sconfitte

      casalinghe (23) in gare casalinghe di Serie A.

      Sei vittorie della Juve negli ultimi sei confronti giocati a Bergamo: i bianconeri hanno segnato a una media di 2.8

      gol a partita in questo parziale.

      L’ultimo successo dell’Atalanta sulla Juventus in campionato è datato febbraio 2001 (2-1 a Bergamo).


       

      STATO DI FORMA

      L’Atalanta ha raccolto solo due punti nelle ultime quattro giornate, e ha vinto soltanto una volta nelle ultime otto.

      I nerazzurri sono comunque imbattuti in casa da cinque turni (tre successi, due pareggi).

      I bianconeri vengono da una striscia di otto vittorie consecutive in campionato.

      La Juventus ha tenuto la propria porta inviolata nelle ultime otto giornate, un’impresa che non riusciva ai

      bianconeri dalla stagione 1972-1973 (nove gare in quell’occasione).

      La squadra di Conte ha segnato almeno un gol nelle ultime 29 gare di campionato: striscia in corso più lunga tra le

      squadre attualmente in Serie A.

      Di contro, l’Atalanta subisce reti da nove partite di fila: anche questa è la striscia aperta più lunga tra le squadre del

      campionato in corso.

      I bianconeri non pareggiano per 0-0 da 41 gare di campionato: ultima partita a reti inviolate Juventus-Lazio del

      novembre 2012.

       

      STATISTICHE GENERALI

      L’Atalanta ha la terza miglior difesa casalinga del campionato: sei le reti subite all’Atleti Azzurri d’Italia.

      La Juventus è però la squadra con il miglior rendimento esterno: 19 i punti conquistati in trasferta.

      La squadra di Conte è quella che ha effettuato più tiri (221) e concesso meno conclusioni agli avversari (136) in

      questo campionato.

      Solo il Cagliari ha effettuato più cross su azione dell’Atalanta (316) nella Serie A in corso.

      La Vecchia Signora deve ancora subire un gol di testa in questo torneo: un primato condiviso con la Sampdoria.

      La formazione bergamasca, come Cagliari e Samp, non ha mai segnato nel quarto d’ora iniziale finora.

      Solo la Roma (16) ha segnato più gol della Juventus (15) nell’ultima mezz’ora di gioco in questo campionato.

      Sempre i giallorossi (12), sono l’unica squadra che ha segnato più della Juve (11) su situazione di palla inattiva.

      I bianconeri hanno già recuperato 10 punti da situazioni di svantaggio: solo il Cagliari (13) ha fatto meglio in questa

      Serie A.

      A questo punto del campionato, la Juventus ha cinque punti in più rispetto alla scorsa stagione: i bianconeri non

      facevano così bene nelle prime 16 giornate dalla stagione 2005-06.


       

      FOCUS GIOCATORI

      Gianluigi Buffon non subisce gol dal 730 minuti in Serie A. Si tratta della sua miglior striscia di imbattibilità in un

      singolo campionato.finale di 18 incontri.

      Germán Denis non ha mai segnato alla Juventus in Serie A: nove le partite giocate dal Tanque contro i bianconeri.

      Carlos Tévez, reduce dalla sua prima tripletta italiana, è il miglior marcatore stagionale della Juventus in campionato

      (10 gol) e, con Arturo Vidal, quello che ha confezionato più assist vincenti (quattro).

      Tévez è diventato il quarto giocatore ad andare in doppia cifra in campionato nell’era Conte, in precedenza c’erano riusciti Mirko Vucinic, Arturo Vidal e Alessandro Matri.

      L’Apache è il giocatore ad aver concluso più volte nello specchio in questo campionato (28).

      Nessuno ha confezionato più assist vincenti di Luca Cigarini in questo torneo, sei: per il centrocampista nerazzurro è

      anche il record personale in una singola stagione di Serie A
      Fabio Quagliarella ha segnato otto gol all’Atalanta in Serie A – sua vittima preferita assieme al Chievo: per l’attaccante

      bianconero anche tre doppiette ai nerazzurri, firmate con le maglie di Sampdoria, Udinese e Napoli.

      Andrea Barzagli ha realizzato la sua unica rete in campionato con la maglia bianconera, nel maggio 2012,

      trasformando un rigore in Juventus-Atalanta 3-1.

      Sono tre gli ex Atalanta tra le fila della Juventus: Simone Padoin (122 presenze e otto gol in A con i nerazzurri),

      Federico Peluso (78 presenze e tre gol in A con l’Atalanta), Marco Motta (19 partite nella massima serie con la Dea).

      Franco Brienza ha segnato due reti alla Juventus in A: una con la maglia della Reggina, l’altra con quella del Palermo.

      Cristiano Del Grosso ha giocato la sua prima partita da titolare in Serie A proprio contro la Juventus: nel settembre

      2005, quando militava tra le fila dell’Ascoli.

      Breve parentesi per Guglielmo Stendardo alla Juve: cinque presenze in A nella seconda parte della stagione 2007-08.

      Se dovesse giocare, sarebbe la 50ᵃ presenza in Serie A per Luigi Giorgi.


       

      ALLENATORI

      Antonio Conte ha debuttato in Serie A da allenatore proprio sulla panchina dell’Atalanta: tre vittorie in 13 partite nella

      stagione 2009-10.

      Stefano Colantuono ha battuto una sola volta la Juventus in Serie A: nell’aprile 2008, quando guidava il Palermo.

      Conte ha sempre vinto quando ha sfidato Colantuono in Serie A: quattro successi su quattro.


       


       

      Dati Opta

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK