Juventus
    18.04.2014 10:47 - in: Serie A S

    Tutto su #JuveBologna

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Dati, statistiche e curiosità sulla prossima sfida dei bianconeri allo Juventus Stadium, valida per la trentaquattresima giornata di Serie A.

    SCONTRI DIRETTI
    Sono 135 i precedenti in Serie A tra Juventus e Bologna: bianconeri in vantaggio per 65 vittorie a 23, 47 i pareggi. Nelle ultime 24 sfide di Serie A, il Bologna ha battuto la Juventus una sola volta (2-0 nel febbraio 2011).

    La Juventus è imbattuta da cinque partite col Bologna in Serie A: due pareggi, ai quali sono seguite tre vittorie di fila.

    La Vecchia Signora è la squadra con cui il Bologna ha pareggiato (47) e perso (65) il maggior numero di gare nel massimo campionato. È il pareggio per 1-1 il punteggio occorso maggiormente in Serie A tra queste due compagini, ben 21 volte. L’ultimo di questi nel marzo 2012 al Dall’Ara (reti di Marco Di Vaio e Mirko Vucinic).

    PRECEDENTI A TORINO
    La Juventus ha vinto una delle ultime quattro sfide casalinghe col Bologna, quella dello scorso campionato – due pareggi e una vittoria emiliana completano il parziale recente a Torino.

    Il Bologna segna da nove partite di fila sul campo della Juventus, dove i bianconeri hanno pareggiato il maggior numero di gare casalinghe in Serie A (25) proprio contro il Bologna.

    STATO DI FORMA
    La Juventus ha vinto nove delle ultime 10 gare di Serie A (in mezzo la sconfitta di Napoli):  la Vecchia Signora ha fatto sue tutte le 16 gare casalinghe di questa Serie A, eguagliando il record di successi interni consecutivi in un singolo campionato, appartenente al Torino (1947/48).

    La Juve ha tenuto la propria porta inviolata in sette delle ultime nove gare di campionato, e in tre delle ultime quattro in casa. Il Bologna è reduce da due pareggi di fila contro Inter e Parma, e ha vinto solo una partita nelle ultime 10 giornate di Serie A.

    Fuori casa, la squadra emiliana ha raccolto solo due punti nelle ultime cinque partite, e una sola vittoria nelle ultime 11. La Juventus ha già 87 punti dopo 33 giornate – lo scorso anno furono sufficienti per vincere matematicamente lo Scudetto.

    È dalla stagione 1990-91 che il Bologna non otteneva così pochi punti a questo punto del campionato: quell’anno furono addirittura 22 alla 33ª giornata (considerando 3 punti per la vittoria) – i felsinei terminarono la stagione all’ultimo posto. Il Bologna ha ottenuto 13 pareggi in questo campionato, solo l’Inter (14) ha pareggiato più partite finora. Gli emiliani detengono il secondo peggior attacco del torneo in corso, con sole  27 reti all’attivo.

    Gli uomini di Conte sono stati i meno perforati dal 45’ minuto in poi: appena 13 i gol subiti nei secondi tempi finora. La Vecchia Signora condivide con la Roma il record di gol segnati sugli sviluppi di palla inattiva, 21. Di questi, nove sono arrivati da corner (altro primato condiviso con Roma e Inter).

    Il Bologna ha subito 10 gol nel primo quarto d’ora di gioco, e 13 nell’ultimo – nessuna squadra ha fatto peggio dei rossoblu in entrambi questi due spezzoni di partita. I felsinei hanno la seconda peggior percentuale realizzativa di questa Serie A, l’8.2% - primi in questa classifica proprio i bianconeri che hanno messo in rete il 18.1% dei 393 tiri effettuati finora.
     

    FOCUS GIOCATORI
    Il miglior marcatore della rosa della Juventus contro il Bologna è Mirko Vucinic (quattro centri per lui contro gli emiliani).  Le ultime sei reti della Juve contro il Bologna in campionato sono state segnate tutte da giocatori diversi, all’andata a segno per i bianconeri Vidal e Chiellini..

    Frederik Sorensen approdò in Italia proprio con la Juventus, dove militò per una stagione e mezza, dall’estate 2010, prima di cederlo al Bologna nel gennaio 2012. Diciassette le sue presenze in bianconero nel massimo campionato.

    La Juventus è l’unica squadra di questo campionato con almeno tre giocatori in doppia cifra di marcature: Tévez, Llorente e Vidal. L’Apache è  il calciatore che, nel torneo in corso, ha centrato più volte lo specchio della porta coi suoi tiri (50).

    Andrea Pirlo ha già segnato tre gol contro il Bologna in Serie A, con le maglie di Brescia, Reggina e Milan. Stephan Lichtsteiner è il difensore che ha fornito più assist vincenti nel campionato in corso, sei (cinque dei quali per Llorente).
     

    ALLENATORI
    Antonio Conte
    e Davide Ballardini si scontrano per la terza volta in Serie A. Finora, i due allenatori si sono sempre spartiti la posta in palio: Juventus-Cagliari 1-1 del gennaio 2012 e Juventus-Genoa 1-1 del gennaio 2013.

    Ballardini ha vinto solo una delle nove sfide con la Juve nel massimo campionato, quella dell’ottobre 2010, quando era alla guida del Palermo. Quattro pareggi e altrettante sconfitte completano il quadro. Conte dalla sua conta invece cinque precedenti da allenatore di Serie A contro il Bologna: due pareggi e tre vittorie.

    LE QUOTE BWIN 
    Il bookie bwin.it offre il segno 1 a 1.15, la X a 7.00, il 2 a 17.50. Nella scommessa “Under/Over 2,5 gol” preferenza sull’Over (1.55), mentre nella giocata “Gol/No Gol” la scelta No Gol è proposta a 1.48. Per le quote su tutti gli altri eventi sportivi in palinsesto visita il sito di bwin.


    SQUALIFICATI:

    Juventus: Bonucci (1), Lichtsteiner (1).
    Bologna:

    DIFFIDATI:

    Juventus: Llorente.
    Bologna: Cherubin, Christodoulopoulos, Garics, Pazienza.
     

    (Dati Opta)

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK