Juventus
    01.02.2014 00:11 - in: Serie A S

    Tutto su #JuveInter

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Numeri statistiche e curiosità sul Derby d'Italia

    SCONTRI DIRETTI

    Sarà il Derby d’Italia numero 162 in Serie A: 76 vittorie bianconere, 45 nerazzurre e 40 pareggi il bilancio finora.
    A questi si sommano i quattro precedenti della Divisione Nazionale 1945/46: due pareggi nella prima fase, una vittoria per parte (sempre per 1-0) nel girone finale.
    Le 76 vittorie ottenute dalla Vecchia Signora sull’Inter rappresentano un record positivo per i bianconeri e negativo per i nerazzurri in Serie A.
    L’Inter ha vinto solo uno degli ultimi sette scontri diretti con la Juventus, proprio l’ultimo a Torino (3-1 nel novembre 2012).
    Il punteggio più frequente nei precedenti tra queste due formazioni in campionato è l’1-0 per la Juventus, finale di 20 incontri, l’ultimo dei quali giocato a Torino nel febbraio 2011. 16 i precedenti terminati a reti inviolate, l’ultimo 0-0 è datato ottobre 2010.
     

    PRECEDENTI A TORINO

    Solo 11 i successi dei meneghini negli 80 precedenti giocati a Torino, a fronte di 55 vittorie dei padroni di casa (14 i pareggi).
    Nelle trasferte a Torino contro la Juve, i nearzzurri subiscono almeno un gol a partita da sette turni di fila.
     

    STATO DI FORMA

    Si è interrotta a 12 la striscia di successi consecutivi della Juve in campionato, fermata sul pari dalla Lazio all’Olimpico sabato scorso. Tuttavia i piemontesi sono la compagine imbattuta da più tempo in A, 13 turni.
    La Juventus non perde nelle partite casalinghe da 19 turni di Serie A, dalla sconfitta per 2-1 contro la Sampdoria del gennaio 2013, quando Mauro Icardi realizzò una doppietta. Da allora 17 vittorie e due pareggi per i bianconeri in casa.
    Gli uomini di Conte non terminano un incontro a reti bianche da 46 turni e va a segno da 34 partite di Serie A di fila: in entrambi i casi si tratta delle strisce più lunghe tra le squadre attualmente in Serie A.

    L’Inter ha segnato solo una rete nelle ultime quattro giornate, parziale in cui i nerazzurri hanno raccolto due soli punti.
    Per gli uomini di Mazzarri un solo successo nelle ultime nove gare di campionato (cinque pareggi, tre sconfitte).
    Non va meglio fuori casa per i nerazzurri: un successo nelle più recenti otto sfide lontano da San Siro (quattro i pareggi e tre le sconfitte, tutte nelle ultime tre trasferte).
     

    STATISTICHE GENERALI

    Con 30 punti in 10 partite la Juventus è l’unica squadra della Serie A a punteggio pieno nelle gare interne.
    Con 51 reti all’attivo gli uomini di Conte sono quelli che hanno segnato di più; 36 di queste sono arrivate su azione, altro primato per i bianconeri.
    Nessuna squadra ha messo a segno più gol della Juve nei secondi tempi (29); i bianconeri sono anche quelli che hanno subito meno reti dopo l’intervallo (sette, primato condiviso con la Roma), sono la compagine più prolifica di testa finora (otto reti, come il Parma) e sono anche l’unica a non aver concesso gol agli avversari su conclusioni aeree.
    La Juve è la squadra che ha colpito per più volte i legni nel campionato in corso, 11.
    Solo 188 i tiri concessi dalla Vecchia Signora, altro record nel torneo in corso.

    I nerazzurri sono il team che ha beneficiato maggiormente degli autogol in questo campionato (tre).
    Gli uomini di Mazzarri sono primi per contrasti effettuati nel torneo in corso, 541.
    Con il Chievo, l’Inter è l’unica squadra a non aver ancora ricevuto rigori a favore.
     

    SQUALIFICATI
    Juventus: Buffon (1).
    Inter: -
     

    DIFFIDATI
    Juventus:Tévez, Vidal
    Inter: Nagatomo, Sliti Taider.


     

    Dati Opta

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK