Juventus
    25.03.2014 12:13 - in: Serie A S

    Tutto su #JuveParma

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Numeri, statistiche e curiosità della sfida di mercoledì 26 marzo allo Juventus Stadium.

    SCONTRI DIRETTI
    Quello tra Juve e Parma è la 44ª sfida in Serie A: bianconeri vittoriosi più del doppio delle volte rispetto ai ducali (19 a nove).

    I Bianconeri sono imbattuti nelle ultime cinque partite di campionato contro i ducali (tre vittorie, due pareggi) – in precedenza gli emiliani avevano vinto per tre gare di fila. Solo tre sfide nella massima serie tra queste due squadre sono terminate a reti bianche (tutte al Tardini).

    La Juventus è l’avversaria, alla pari della Fiorentina, contro cui il Parma ha ottenuto più pareggi nella massima serie: 15.
     

    PRECEDENTI A TORINO
    Due vittorie per parte nelle ultime quattro sfide di campionato tra queste due squadre in casa della Juventus. Il Parma ha sempre subito gol in 21 trasferte di Serie A giocate a Torino (una media di 2.3 a partita).

    Il 5-0 con cui la Vecchia Signora si impose in casa sul Parma nel gennaio 1991 rappresenta la sconfitta più cocente subita dai ducali nella massima serie, bissata dall’Inter nel gennaio 2012.
     

    STATO DI FORMA
    I bianconeri segnano da 42 gare di fila in Serie A (dalla sfida contro la Roma del febbraio 2013): 86 gol complessivi, una media di poco superiore alle due reti a partita.
    La Juve ha effettuato in tutto solo cinque tiri nello specchio nelle ultime tre partite di campionato, ma sono stati sufficienti per vincere tutte e tre le gare per 1-0.

    Siamo imbattuti da 21 giornate (ben 19 e vittorie) e capaci di non subire gol in tutte le ultime cinque partite di A: abbiamo vinto 21 delle ultime 23 partite casalinghe di campionato (2N), comprese le 14 disputate in stagione.

    Dopo il pareggio col Genoa, sale a 17 la striscia di imbattibilità del Parma in campionato (nove le vittorie): l’ultima sconfitta fu proprio quella della sfida d’andata al Tardini (1-0 per la Juve). I ducali hanno subito tre reti nelle ultime due partite, tante quante ne avevano incassate nelle precedenti otto. Il Parma ha vinto tutte e cinque le partite giocate in trasferta nel 2014 (record di successi esterni consecutivi nella storia del club) e non ha subito gol in tre di queste.


    STATISTICHE GENERALI
    Il Parma invece non raccoglieva così tanti punti dopo 28 partite dalla stagione 2003/04 (quinto posto finale). Juventus e Parma sono le uniche due squadre di Serie A ancora imbattute nel 2014: 32 punti conquistati dai bianconeri, 27 dagli emiliani (con una gara in meno).

    La Juventus è la seconda squadra ad andare maggiormente al tiro (360, dietro al Milan) e la seconda – dopo la Roma – a subire meno conclusioni (285). La capolista bianconera è anche la compagine con la miglior percentuale realizzativa (18.1%) della Serie A, seguono Verona (16.5%) e Parma (16.0%).

    Juventus e Parma sono le due squadre che hanno segnato più gol di testa in questo campionato (10); i bianconeri sono anche i più letali su calcio di punizione diretta (quattro reti, tutte di Andrea Pirlo).

    Nessuna squadra ha subito meno gol da fuori area della Juventus (due, primato condiviso con la Fiorentina).

    Sono 25 i gol siglati dai ducali nei 15’ finali delle due frazioni (record in Serie A); i bianconeri (miglior attacco) sono invece i più prolifici in entrambi i tempi, con una predilizione per la prima mezz’ora delle seconde frazioni (24 gol).
     

    FOCUS GIOCATORI

    Carlos Tévez è, con Ciro Immobile, il capocannoniere di questo campionato con 16 reti – l’Apache ha firmato tre delle ultime sei reti bianconere in Serie A.Tévez è anche il giocatore ad aver centrato più volte (46) lo specchio della porta finora.

    Antonio Cassano giocherà la 350ᵃ partita in Serie A: a quota 11 gol, ha raggiunto la doppia cifra per la quarta volta in carriera in campionato (in precedenza due volte con la Samp, una con la Roma).

    Sette le reti rifilate da FantAntonio alla Vecchia Signora (quattro con la Roma, tre con la Samp), solo alla Fiorentina ne ha realizzate di più nella massima serie (nove). Cassano è il giocatore della massima serie a creare più occasioni da rete (73); nei cinque maggiori campionati europei solo Hazard (84) e Valbuena (75) hanno mandato al tiro più volte un compagno.

    Arturo Vidal è il centrocampista più prolifico della Serie A (11 reti, quattro in più di ogni altro pari ruolo): il cileno ha debuttato nella massima serie segnando un gol proprio al Parma, nel settembre 2011. Il Parma è la preda preferita di Andrea Pirlo: otto gol ai ducali in campionato, almeno il doppio rispetto a qualsiasi altra avversaria.

    Stephan Lichtsteiner ha segnato in entrambe le ultime due sfide contro i ducali allo Juventus Stadium, a nessuna squadra ne ha realizzati di più in Serie A.

    Amauri ha siglato sei reti tutte nel 2014, come Llorente: solo Immobile, otto, ne ha segnate di più nel nuovo anno. L’attaccante italo brasiliano ha giocato nella Juventus per due stagioni e mezza, realizzando 17 gol in 71 partite di Serie A.

    Kwadwo Asamoah, due volte in gol nelle ultime sei partite, ha segnato ai ducali la sua unica doppietta nel massimo campionato: in Udinese-Parma 3-1 dell’aprile 2012.

    Dopo Morgan De Sanctis (18), Gianluigi Buffon (15) e Antonio Mirante (11) sono i due portieri ad aver mantenuto più volte la porta imbattuta.

    Buffon è uno dei grandi ex di giornata: è cresciuto nel Parma (sei stagioni con i ducali, 168 presenze). Mirante è invece un prodotto del vivaio bianconero (compagno di squadra di Buffon in Serie B, solo sette presenze per lui).

    Altro grande ex, più recente, è Sebastian Giovinco: 39 gol finora in Serie A, 22 dei quali durante il suo biennio al Parma tra il 2010 e il 2012 – quattro in quattro sfide contro i bianconeri.

    ALLENATORI

    Quinto confronto tra Antonio Conte e Roberto Donadoni in campionato: il tecnico bianconero è imbattuto, forte di due vittorie e altrettanti pareggi.

    Donadoni non è ancora riuscito a battere la Juventus nella massima serie: in sette precedenti, quattro sconfitte e tre pareggi. Conte ha sempre vinto contro il Parma in sfide casalinghe di Serie A: una volta con l’Atalanta, due con la Juve.
     

    LE QUOTE BWIN
    I recenti 5 confronti a Torino fra le due compagini hanno sempre regalato partite Over 2,5 gol e le quote di bwin.it vanno in questa direzione: Over a 1.72, Under a 2.00. Interessante anche l'Over 3,5 offerto a 2.75; i bianconeri in casa l'hanno centrato 7 volte in 14 gare, gli emiliani in trasferta in 6 occasioni su 13. Nel mercato 1X2 la vittoria della Juventus vale 1.30, il pari 5.50, il colpaccio dei crociati 8.50. Per le migliori quote sulla Serie A, vai su bwin.it.

    Dati OPTA

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK