Juventus
    03.09.2013 10:41 - in: Stadium & Museum S

    Un altro agosto da record per il J Museum

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    16mila visitatori, moltissimi stranieri. Curiosità per un gruppo proveniente dal Golfo Persico. A settembre prosegue la mostra sugli Agnelli

    La tradizione è stata rispettata. Anche per il 2013, agosto è stato un mese da record per il J Museum. Approfittando dei tanti turisti arrivati a Torino per le loro vacanze e di un evento straordinario quali i World Master Games, il museo e lo stadio bianconero sono stati visitati da 16mila persone. Un dato molto positivo, che ha confermato il boom di un anno fa.

    Tra i visitatori di quest’estate, molto alta la percentuale di stranieri arrivati da ogni parte d’Europa: Francia, Inghilterra e Paesi dell’Est. Ma molti anche da altri continenti. Particolarmente significativa la visita di un nutrito gruppo di tifosi provenienti dal Golfo Persico, originari di Qatar, Kuwait, Arabia Saudita ed Emirati Arabi. Tutti rigorosamente vestiti con la maglia bianconera ufficiale.

    Tra i must di agosto c’è stata ovviamente la presenza della Supercoppa Italiana, entrata all’indomani del successo contro la Lazio. Ma soprattutto la mostra “Il lunedì di parlava di calcio”, dedicata al legame tra la Juventus e la Famiglia Agnelli che in questo 2013 ha raggiunto i 90 anni. Una mostra che, visto il grande successo riscontrato, è stata prorogata per tutto il mese di settembre. Un motivo in più per rendere sempre speciale la visita al J Museum.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK