Juventus
    16.09.2013 11:10 - in: Champions League S

    Un ex importante: Olof Mellberg

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Tra le fila dei Campioni di Danimarca gioca il difensore svedese, bianconero per una sola stagione e sette volte in campo in Europa con i bianconeri

    Ha giocato una sola stagione nella Juventus (2008/09), Olof Mellberg, attualmente difensore del Copenhagen, quanto basta per scendere in campo in ben sette incontri di Champions League, lungo un’avventura terminata agli ottavi di finale. In quell’edizione, il futuro avversario della Juventus esordì a Bratislava nel pareggio per 1-1 contro l’Artmedia, gara di ritorno dei preliminari che diede alla Juve di Ranieri l’accesso alla fase a gironi, grazie al netto 4-0 dell’andata.

    La seconda gara lo vede subentrare a Lergrottaglie nell’intervallo di Juventus-Real Madrid sul risultato di 1-0. La gara terminerà poi 2-1 a favore dei padroni di casa. Mellberg è uno degli eroi del Bernabeu, nella serata che vede Del Piero realizzare una doppietta al cospetto di una squadra che in attacco annovera giocatori dal calibro di Raul e Van Nistelrooy. Il difensore svedese conferma la sua titolarità anche nei due successivi 0-0 (in trasferta con lo Zenit e in casa con il Bate Borisov).

    Infine, le due sfide con il Chelsea: allo Stamford Bridge Ranieri lo schiera a destra nella difesa a 4 e la Juve perde con il minimo scarto. All’Olimpico Mellberg cambia posizione ed è collocato centrale insieme a Chiellini in un 2-2 che determina lo stop della corsa europea della Juventus.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK