Juventus
    28.09.2013 00:00 - in: Serie A S

    Ventura: «Ci proveremo»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Il Derby è una partita a sé e il Toro, “se vuole, può”»

    «Erano 33 anni che non vincevamo a Bologna, ora sono 18 che non cogliamo un successo nel derby...speriamo che sia di buon auspicio». Giampiero Ventura tira in ballo la cabala alla vigilia del Derby, ma in realtà quella del tecnico granata è solo una battuta. L’esperienza gli suggerisce che la stracittadina possa sovvertire i valori in campo e sa di poter contare su una squadra in forma e su un ambiente caldissimo: «Spero l’Olimpico sia pieno e pronto a supportarci. Rispettiamo la Juve, che rimane la squadra da battere in serie A. Negli ultimi due anni ha centrato altrettanti scudetti e che finora ha sempre vinto, a parte la gara contro l’Inter. Era già competitiva e si è ulteriormente rinforzata, ma il Derby è una partita a sé e abbiamo la presunzione di provare a fare risultato. Rispetto allo scorso anno abbiamo più consapevolezza dei nostri mezzi e sono sicuro che sarà una partita giocata a viso aperto. Il nostro gruppo, “se vuole, può”».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK