Juventus
    11.01.2015 23:49 - in: Serie A S

    Allegri: «Ci voleva una vittoria così»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «Abbiamo vinto soffrendo e quest'anno non ci era ancora capitato»

    «Abbiamo ripreso ciò che ci era stato tolto a Doha. Lì nel finale Higuain aveva segnato con un rimpallo, questa sera ha messo fuori». Massimiliano Allegri e la sua Juve sfatano il tabù del San Paolo che durava da quasi quindici anni e si prendono tre punti preziosi al termine di una gara dura, difficile e combattuta e il tecnico può essere più che soddisfatto: «Nel primo tempo a tratti la squadra ha fatto davvero bene e ci voleva una vittoria del genere, ottenuta soffrendo, cosa che non ci era ancora capitata quest'anno. Per vincere il campionato si deve passare attraverso le partite difficili, attraverso la capacità di difendere in un certo modo, concedendo poco e giocando bene tecnicamente. Il fatto che la Juve abbia vinto gli ultimi tre scudetti non significa che quest'anno sia facile
    ripetersi e dobbiamo migliorare. Spesso siamo bravi a portare molti giocatori nella metà campo avversaria e a recuperare palla velocemente, ma dobbiamo lavorare di più sulle traiettorie di passaggio, sull'equilibrio e sul non concedere tiri».
    La Juve ha meritato come sempre la vittoria sul campo, ma il Napoli con De Laurentiis, Benitez e Maggio, si è lamentato in modo fin eccessivo di un presunto fuorigioco di Chiellini sul gol di Caceres: «Dispiace, perché è stata una bellissima serata, con una gara equilibrata e il ricordo di Pino Daniele. In Italia si fa fatica ad accettare le sconfitte», così Allegri.
    La Juve ha meritato come sempre la vittoria sul campo, ma il Napoli con De Laurentiis, Benitez e Maggio, si è lamentato in modo fin eccessivo di un presunto fuorigioco di Chiellini sul gol di Caceres: «Dispiace, perché è stata una bellissima serata, con una gara equilibrata e il ricordo di Pino Daniele. In Italia si fa fatica ad accettare le sconfitte», commenta Allegri, chiudendo così una polemica a dir poco sterile.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK