Juventus
    05.03.2015 23:32 - in: Coppa Italia S

    Allegri: «Drizziamo le antenne»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    «La Fiorentina è in un ottimo momento di forma e ha meritato di vincere. Cercheremo di giocarci le nostre chance al ritorno, anche se non sarà facile. Ora prepariamoci per una gara importante e difficile lunedì contro il Sassuolo»

    Dieci minuti di confusione, pagati a caro prezzo. Si può sintetizzare così la lucida analisi della gara contro la Fiorentina da parte di Massimiliano Allegri. Dieci minuti della ripresa in cui «siamo stati disordinati, prendendo gol su un pallone perso “in uscita”», spiega il tecnico al temine della sfida. Prima la Juve era invece riuscita a rimettere in carreggiata una gara che si era subito fatta complicata:  «Il primo tempo è stato giocato bene da entrambe le squadre – continua Allegri - anche se abbiamo preso un gol da un uomo che ha fatto 70 metri palla al piede e sicuramente abbiamo sbagliato. Dovevamo stare più attenti. Dopo i dieci minuti di difficoltà vissuti nella ripresa abbiamo ricominciato a giocare, ma la Fiorentina è stata più brava di noi e ha meritato di vincere. C'è la partita di ritorno e ci giocheremo le nostre chance, sapendo che non sarà facile, perché i viola sono un'ottima squadra, in un grande momento di forma».

    «Questo è un passo falso che ci deve far alzare le antenne in vista delle prossime partite di campionato, che non è ancora vinto – conclude il tecnico - Ora prepariamoci per una gara importante e difficile lunedì contro il Sassuolo».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK