Juventus
    Juventus
      07.02.2015 23:15 - in: Serie A S

      Allegri: ecco dove possiamo migliorare ulteriormente

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Perfezionista, il mister dopo Juventus-Milan preferisce concentrarsi sugli elementi da correggere in vista del cammino stagionale. Un cammino lungo - dopo questa sera - tre punti in meno.

      Brava Juve, ma puoi fare meglio.  

      E’ questa la sintesi dell’Allegri-pensiero a fine Juventus-Milan. Mai cantar vittoria troppo presto, infatti, soprattutto quando si è appena a metà stagione e ancora non sono stati centrati gli obiettivi dell’anno.

      E così dopo la gara il mister, con grande realismo e maturità, riporta tutti sulla terra preferendo concentrarsi sugli aspetti da migliorare in vista del futuro.

      Vi riportiamo qui tutte le sue parole.

      «Sono stati tre punti pesanti, soprattutto in un momento della stagione in cui cedere è un attimo. Dobbiamo essere bravi a mantenere alta la concentrazione e dobbiamo migliorare sul piano del palleggio e della circolazione della palla. Più aumentiamo il minutaggio di velocità di palla, più diventeremo spettacolari e più potremo ottenere delle vittorie»

      «Credo che la squadra abbia fatto buona partita», ha quindi aggiunto il tecnico toscano, entrando nel dettaglio della gara. «Abbiamo concesso quattro calci d’angolo nel primo tempo, e su alcune palle perse nostre abbiamo peccato di presunzione e sufficienza. La squadra ha fatto bene tirando molto, ma i 10 gol presi sono avvenuti in buona percentuale in occasione di palle perse in uscita. Stasera ad esempio abbiamo rischiato con l’occasione di Pazzini. Bisogna essere più bravi e più lucidi»

      «Il Milan stasera ha fatto una buona partita. Normale che dopo l’1-0 abbiano avuto una reazione. Noi potevamo fare meglio in certi momenti: quando le cose sembrano facili tendi a rilassarti, e abbiamo sbagliato la scelta del passaggio in molte occasioni. Siamo stati pericolosi sugli angoli ma meno attenti in fase difensiva. Con Pirlo che batte in quel modo punizioni e calci d’angolo dobbiamo concretizzare di più»

      Non solo lati negativi per questa Juventus schiacciasassi, naturalmente. «La squadra però si è calata bene nella partita», ha reso merito ai suoi Allegri, in conclusione. «Anche nei momenti di difficoltà ha difeso con ordine, perfino negli spazi stretti»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK